Attualità e Mercato

pubblicato il 4 luglio 2013

Yamaha SR400 “Yard Built”: la vedremo a EICMA 2013

La Sport Classic ispirata al passato festeggerà il 35esimo anniversario con una special realizzata da Wrenchmonkees e KEDO

Yamaha SR400 “Yard Built”: la vedremo a EICMA 2013

Qual è una delle moto che più attirano l’attenzione dei preparatori? La Yamaha SR400, vera Sport Classic: naked monocilindrica intorno alla quale è nata una cultura dell'elaborazione che ha pochi confronti. Purtroppo poco nota in Italia, quest'anno questa moto festeggia il 35° anniversario dal lancio sul mercato giapponese e, per celebrare l'evento e rendere omaggio al posto occupato dalla SR400 nella storia di Yamaha, la Casa di Iwata ha rinnovato la collaborazione con i preparatori danesi Wrenchmonkees per creare un esemplare unico. Una cooperazione che è anche un episodio del progetto Yamaha "Yard Built". Per questo motivo i preparatori metteranno a disposizione dei clienti Yamaha un kit che consentirà di replicare nel loro garage le soluzioni più intriganti.

Per il progetto SR400 il team Wrenchmonkees si è unito con KEDO, un'azienda tedesca specializzata nella produzione di parti speciali con sede ad Amburgo che vanta a catalogo di tutto e di più per le mono e le bicilindriche di Iwata, soprattutto da enduro. L’azienda tedesca giocherà un ruolo fondamentale nell'accordo, fornendo molte parti speciali e realizzandone alcune ex-novo insieme a Wrenchmonkees. Tutti i componenti saranno resi disponibili a tutti i clienti Yamaha. Dopo aver stupito l’anno scorso con la Yamaha XJR1300, i Wrenchmonkees si uniscono a KEDO per alzare ancora l’asticella con una Yamaha SR400 mai vista. La moto sarà svelata a EICMA, il 5 novembre 2013.

Autore: Redazione

Tag: Attualità e Mercato , special , custom , anticipazione , eicma 2013


Top