Arrivata alla terza generazione, la superbike dell'Elica diventa ancor più aggressiva grazie a un'ampia gamma di accessori in carbonio

Fin da quando ha messo le gomme su strada la BMW S 1000 RR  è sempre stata riconosciuta come una superbike dalle elevate prestazioni e gli sviluppi dell'ultima generazione hanno alzato i suoi standard.

Con la gamma M Performance Parts, è ora possibile personalizzare la supersportiva di Monaco di Baviera, come si fa per le storiche auto BMW M.

Estetica e funzionalità

Le parti speciali della gamma M Performance Parts non solo riducono il peso della moto e la rendono più aggressiva e sportiva, ma fono anche funzionali, migliorando le performance della nuova S 1000 RR, su strada ma soprattutto in pista, dove il suo DNA racing può esprimersi nel migliore dei modi.

Tanto carbonio

Infatti per alleggerire la moto e aumentare le prestazioni e la maneggevolezza, sono state sviluppate parti in carbonio leggere e robuste per la carena: coperchio airbox, copricatena combinato al copri ruota posteriore, copri ruota anteriore, copri pignone, coperchio serbatoio e pannello laterale della carenatura. Per il comfort del pilota ci sono tre tipi di selle: sportivo, alto e basso.

Trovare la regolazione adatta

La gamma M Performance Parts include parti regolabili come i poggiapiedi e le leve del freno e della frizione (pieghevoli) con relative protezioni. Inoltre, la versione standard del manubrio della S 1000 RR può essere sostituita con il morsetto a forcella per effettuare regolazioni ergonomiche individuali.

BMW S 1000 RR accessori racing
BMW S 1000 RR accessori racing

La ruota che si preferisce

Sono stati sviluppati due diversi set di ruote M Performance per ottimizzare l'accelerazione, la decelerazione, la maneggevolezza e la risposta di sospensioni e smorzamento. Una coppia di ruote in alluminio forgiato ad alta resistenza e una in fibra di carbonio. Previste anche le protezioni dell'assale.

Fotogallery: BMW S 1000 RR, nuovi accessori M Performance