Rimandato anche quest’anno il “pedaggio” su uno dei passi più belli da percorrere in moto. Se ne riparlerà l’anno prossimo...

Torniamo a parlare del Passo dello Stelvio, visto che fortunatamente anche per quest’anno è stata archiviata l’idea del Presidente della Giunta Luis Durnwalder che già da diversi mesi desidera mettere il passaggio a pagamento. Pare che ci siano ancora degli "aspetti giuridici e organizzativi da chiarire". In realtà, pare che la Provincia di Bolzano non abbia i soldi per l’acquisto delle macchinette per i pass...

Ricordiamo che i fondi sarebbero dovuti andare a sostegno, soprattutto per quanto concerne il "Green Pass", della manutenzione della strada, compreso l’asfalto e alla valorizzazione del luogo dal punto di vista turistico-culturale (a questo va aggiunto anche il ripristino delle condizioni ottimali a livello di ambiente).

La norma, che prevedeva il pagamento di ticket settimanali da 10 euro e stagionali da 60, verrà discussa nuovamente a data da destinarsi. Quando si pagherà il passaggio su uno dei passi più belli da percorrere in moto? Probabilmente nell’estate 2014, visto che la Giunta provinciale ha optato per una proroga di almeno 12 mesi. In tutto questo si spera che l’ottimo operato del CIM (Coordinamento Italiano Motociclisti) continui e che riesca a far desistere la Provincia di Bolzano al pagamento del passo sul lato altoatesino.