Il magazine Motorrad ha pubblicato alcune foto spia che ritraggono il cruiser tedesco in un test di collaudo

Dopo aver svelato al Concorso d’Eleganza Villa D’Este il Concept R18, BMW Motorrad è tornata al lavoro per dare seguito al progetto del boxerone da 1.800 cc che, come riporta il magazine tedesco Motorrad, sembra essere già in stadio avanzato.

Sognando l’America

Come si vede dagli scatti pubblicati, le forme del mulo che porta in dote il boxerone sembrano non discostarsi molto dalle Touring di Harley-Davidson come Street Glide e Road Glide, o dalle Indian Chieftain e Roadmaster.

Scarichi lunghi che finiscono direttamente sotto una coppia di borse laterali rigide e una carenatura frontale importante sono infatti i tratti più evidenti di questa cruiser, che punta dritto a rompere il dominio delle americane nel segmento.

bmw r18 spy

Un boxer, più anime

Non è detto però che l’unica declinazione del nuovo motore a cilindri opposti sia solo quella delle cruiser da viaggio.

Più volte uomini BMW hanno ribadito come R18 fosse l’inizio di una nuova piattaforma. Lecito quindi pensare a una custom minimale, più simile al concept.

Una mossa logica e che darebbe ancora più possibilità alle cruiserone bavaresi. Visti i tempi, è probabile che lo scopriremo ad Eicma 2019.

bmw r18 spy

Foto: Motorrad.de