L’autodromo di Monza ospita il meeting dedicato a special e classiche, che si concede un giorno in più e strizza l’occhio all’elettrico

Tutto pronto per un altro weekend di festa all’Autodromo di Monza: protagoniste, naturalmente, le due ruote.

The Reunion 2019 torna infatti a scaldare i motori in vista della quinta edizione, presentata mercoledì 27 marzo al Deus Portal Cafe di Milano, che si arricchisce di un giorno in più, iniziando così venerdì 17 maggio per concludersi domenica 19.

Ma non è questa l’unica novità della rassegna ideata da Matteo Adreani, ideatore del festival.

Electric feel

The Reunion dedicherà uno spazio alle moto elettriche, che vedrà, tra le altre, la partecipazione di Zero Motorcycles e della nuova SR/F, la streetfighter iperconnessa del marchio statunitense. Per le moto “green” verrà allestita anche una sprint race ad hoc.

The Reunion: al via la quarta edizione

Velocità…

La vera attrazione, come ogni anno, saranno le gare che animeranno il weekend di Monza. Torna Sultans Of Sprint, il torneo itinerante sul quarto di miglio che vede case ufficiali e customizzatori di tutta Europa sfidarsi nelle categorie Freak e Factory.

Spazio anche per la Tag Heuer Sprint Race, gara di velocità analoga alla Sultans of Sprint divisa in categorie ben definite: Cafe Racer Glamseck Standard, Sprint Xtreme, Domenica Sportyva, che vedrà protagoniste le Sportster e 1/8 Mile of Europe.

Anche i monomarcia avranno i loro metri di celebrità, con la Moped Drag Race, gara di accelerazione sui 200 metri, riservata ai ciclomotori fino ai 100 cc.

Deus Swank Rally 2

E offroad!

La Elf Dirt Race metterà sui nastri di partenza dell’ovale sterrato creato per l’occasione flat tracker e scrambler, ma anche moto non specialistiche e le “inappropriate”, come carenate, scooter e chi più ne ha più ne metta.

Da Monza partirà anche la prima tappa dello Swank Rally di Sardegna, riedizione del mitico rally italiano dedicata alle due ruote e nata dalla collaborazione tra Deus Ex Machina e Renato Zocchi.

REUNION-92

Un gioco per grandi

“Mi lusinga che una cosa nata per gioco e per passione venga considerata dai principali player del settore motociclistico uno degli eventi di riferimento a livello internazionale durante il quale svelare anche anteprime mondiali. Siamo davvero felici che The Reunion attragga ormai l’attenzione di bikers di tutta Europa che lo considerano uno degli appuntamenti imperdibili della stagione motociclistica.”, ha dichiarato Matteo Adreani, ideatore di “The Reunion”.