Dopo il letargo invernale c’è bisogno di fare attenzione ai segnali che la nostra moto ci manda, e se serve correre ai ripari: ecco come fare

Il maltempo sembra ormai alle spalle, e davanti alla nostra visiera si aprono giornate di sole durante le quali macinare chilometri in moto e divertirsi diventa un obbligo.

Dopo i mesi invernali però è bene fare attenzione alla nostra “bella”, e essere sicuri che tutto sia a posto prima di ingranare la prima marcia e partire. Non è mai tardi per fare un piccolo check-up, anche se avete già inaugurato la stagione con le prime uscite.