dalla Home

Attualità e Mercato

pubblicato il 16 febbraio 2017

Le cinque naked da oltre 160 CV

La classifica in ordine sparso delle “scarenate” più potenti a listino

Le cinque naked da oltre 160 CV
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Le 5 naked più potenti - anteprima 1
  • Le 5 naked più potenti - anteprima 2
  • Le 5 naked più potenti - anteprima 3
  • Le 5 naked più potenti - anteprima 4
  • Le 5 naked più potenti - anteprima 5
  • Le 5 naked più potenti - anteprima 6

Con il passare degli anni la potenza delle moto è cresciuta in modo vertiginoso, complice anche il progresso che l’elettronica applicata alle due ruote ha registrato, consentendo anche a una superbike da oltre 200 CV di poter essere gestibile e “sicura”. Oggi sono tante le moto a listino dotate di tanti CV, ma in questo articolo ci siamo concentrati su quelle scarenate, stilando una classifica in ordine sparso delle cinque nakedpiù potenti presenti sul mercato. Abbiamo escluso dalla lista le potentissime Bimota Impeto, DB8 e DB9 (da 162 CV), solo perché, con prezzi a partire da oltre 30.000 euro, appartengono a una fascia “premium”.

Aprilia Tuono V4 my 2017

La nuova Aprilia Tuono V4 my 2017 è equipaggiata con il quattro cilindri da 1.077cc capace di erogare una potenza di 175 CV. Il motore ha ricevuto ora l’omologazione Euro4 non perdendo nulla in termini di performance. Ha un pacchetto elettronico ricco e completo preso in prestito dalla sorella superbike RSV4. Con un peso di 184 kg, la Tuono è la naked con il miglior rapporto potenza. Viene proposta sul mercato a partire da 15.790 euro.

BMW S1000R

Si è aggiornata, conformandosi alla normativa Euro4 anche la naked bavarese, S1000R. La quattro cilindri tedesca vanta una potenza massima di 165 CV e ferma l’ago della bilancia a 205 kg. È dotata di un’elettronica evoluta che consente l’utilizzo della S1000R su strada e in pista. Il suo prezzo di partenza è di 13.700 euro.

Ducati Monster 1200 R

Sono invece 160 i cavalli della naked più performante di Borgo Panigale, la 1200 R, equipaggiata con il bicilindrico da 1.198cc Euro4. Vanta un peso 180 kg ed è equipaggiata anch’essa con un pacchetto elettronico all’avanguardia (completo del Cornering ABS di Bosch). Costa 18.690 euro.

KTM 1290 Super Duke R

La 1290 Super Duke R monta il più potente bicilindrico montato su una moto da strada dal marchio austriaco ed è la più potente naked in commercio. Il suo due cilindri da 1.301cc eroga infatti 177 CV. Il peso della moto è di 195 kg e la tecnologia adottata è ai vertici della categoria. Il suo prezzo è di 16.600 euro.

Yamaha MT10

È la hyper-naked del marchio dei tre diapason. Monta un motore quattro cilindri da 998cc crossplane capace di erogare una potenza di 160 CV, con un peso che si attesta sui 210 kg. Come le rivali prevede un pacchetto elettronico evoluto e monta di serie il cambio elettronico. Costa 13.690 euro.

Autore: Francesco Irace

Tag: Attualità e Mercato , naked


Top