Novità

pubblicato il 6 giugno 2014

Yamaha YZ 85, YZ 125 e YZ 250: nuova gamma 2 tempi 2015

La Casa di Iwata propone tre nuovi modelli a miscela che confermano gli investimenti nelle moto 2 tempi. Con queste novità si riapre la sfida fra Europa e Giappone

Yamaha YZ 85, YZ 125 e YZ 250: nuova gamma 2 tempi 2015

Yamaha presenta la nuova gamma YZ a 2 tempi, moto totalmente rinnovate che prendono spunto dalla gamma a 4 tempi presentata un anno fa e sposano il rinnovato interesse verso le moto a miscela. Questi tre nuovi modelli rappresentano il ritorno delle Case giapponesi nel settore che loro stessi hanno creato, unendosi alle Case europee che già da qualche anno propongono nuove moto a 2 tempi e rilanciando così l'intero settore a livello mondiale.

YZ 85, ENTRY LEVEL DI LIVELLO
La più piccola della gamma è senza dubbio la YZ 85, dotata del motore raffreddato a liquido con carburatore da 28 mm. Questo modello è ideale per i ragazzi che cominciano a muovere i passi nel fuoristrada ma è già una moto "adulta" che condivide molte caratteristiche con le sorelle maggiori per professionisti del tassello. Il suo telaio è in tubi a semi culla, la forcella ha un'escursione di 275 mm e il forcellone è lungo per consentire una miglior trazione.

YZ 125: SI COMINCIA A FARE SUL SERIO
La ottavo di litro è un ottimo compromesso fra le prestazioni elevate della 250 e la piccola moto d'ingresso. Ideale per chi ha voglia di mettersi in gioco con una ciclistica professionale in tutti gli aspetti, a partire dal telaio semi-doppia culla in alluminio che lavora in coppia con sospensioni completamente regolabili, nel dettaglio abbiamo una forcella a steli rovesciati da 48 mm all'anteriore e un ammortizzatore monocross sul forcellone. Il motore monocilindrico a liquido con carburatore da 38 mm è sviluppato per avere il gas pronto sempre in mano con sistema YPVS (Yamaha Power Valve System) e cambio a 6 marce dagli innesti ravvicinati. Disponibile il kit YRRD con componenti da gara sviluppati da Rinaldi come testa, cilindro, mappature centralina, volano, valvola lamellare e scarico in titanio.

YZ 250: POTENZA A PORTATA DI POLSO
Il top di gamma per le nuove 2 tempi di Iwata è la duemmezzo, che condivide la ciclistica con la 125 ma offre una potenza ben più elevata e la possibilità di cucirsi addosso una moto prestazionale per le competizioni. Anche qui il carburatore da 38 mm alimenta il motore 250 raffreddato a liquido, ma il kit YRRD offre in più una centralina che aumenta il regime di rotazione di 500 giri, un albero a camme dall'alzata maggiorata e una biella alleggerita. Ciclistica identica con telaio semi-doppia culla in alluminio, forcella a steli rovesciati da 48 mm e monocross al posteriore, entrambi regolabili su precarico, estensione e compressione. Per entrambe le nuove moto l'estetica è spigolosa e ispirata a quella delle YZ-F, con attenzione particolare alla compattezza per risparmiare peso e migliorare la maneggevolezza. I cerchi sono neri e il look è ripreso dalle moto ufficiali dell'MXGP. Presto conosceremo anche prezzi e disponibilità


Autore: Redazione

Tag: Novità , anticipazioni , cross , fuoristrada


Top