Modello che ha allargato la gamma CRF nel 2019, è la base della piattaforma RX Enduro.

È basata sulla sorella da cross, la CRF250R, ma come sempre con ruota posteriore da 18”, per il 2021 ha un serbatoio leggermente maggiorato, mappature specifiche e assetto dedicato.

La nuova CRF250RX 2021 mantiene tutti i suoi punti di forza in tutte le aree: è veloce, agile e maneggevole, perfetta per le gare ma anche per tutti gli amanti del fuoristrada.

La piccola enduro condivide il motore con la sorella da cross 2020, dal quale si distingue grazie alle mappature di accensione e alimentazione riviste per un'erogazione di potenza graduale e più gestibile sui diversificati fondi tipici dell’enduro.

La potenza e la coppia sono state aumentate i 6 e i 10.000 giri, mentre è stato ridotto il "battito" (detonazione) del motore, che riduce le prestazioni, alle forti aperture del gas ai medi regimi.

Come la sorella maggiore CRF450RX, anche la piccola CRF è dotata di un sensore della posizione del cambio per l'utilizzare tre specifiche mappe di accensione, così divise: 1a e 2a marcia, 3a e 4a marcia, e infine per la 5a.

La mappa 1 (Standard) utilizza la combinazione di default per accensione e iniezione. La mappa 2 (Smooth) offre una risposta dell'acceleratore facile da gestire, adatta ai fondi a bassa aderenza. La mappa 3 (Aggressive) offre una combinazione di potenza e coppia reattiva.

Il telaio è lo stesso della versione 2019 ma alleggerito, grazie a un design più sottile attorno alle piastre del perno del forcellone, ma tutta la componentistica ciclistica è stata alleggerita, perfino le pedivelle.

Il prezzo della Honda CRF250RX Enduro è di 10.390 euro.