Honda SH 125 è l'ndiscusso leader di mercato che a EICMA 2019 si è presentato rinnovato per essere lanciato a inizio 2020.

Forte di oltre 1,1 milioni di unità vendute dalla nascita del primo leggendario SH50 nel 1984, l’SH 125 2020 è spinto dal nuovo performante ed efficiente motore eSP+ con testata a 4 valvole, abbinato ad un nuovo telaio attorno al quale è stato realizzato un design accattivante.

Il telaio inoltre ingrandisce lo spazio sotto la sella, grazie anche allo spostamento del serbatoio carburante sotto la pedana piatta. Il vano ha infatti ora una capacità di 28 litri, per contenere non solo il casco integrale ma anche altri oggetti, ed è dotato di presa USB.

Il nuovo motore eSP+ a 4 valvole è omologato Euro5 e vanta più potenza rispetto al precedente motore a 2 valvole, regalando una migliore accelerazione e ripresa nonché consumi più bassi.

La potenza è 13 CV e i consumi di 45,7 km/l nel ciclo medio.

Inoltre, è ora presente di serie il controllo di trazione HSTC (Honda Selectable Torque Control), che si aggiunge all’efficientissimo Start&Stop e alla Smart-Key che ora agisce anche sullo Smart-Top Box che aggiunge ulteriore praticità, perché evita l’uso di una chiave anche per aprire e chiudere il bauletto.

La rinnovata geometria delle sospensioni posteriori, migliora il comfort e la capacità di assorbimento delle asperità stradali.

Le luci a LED anteriori sono ora nello scudo mentre una sottile luce di posizione si trova sul manubrio. Al posteriore, una modanatura cromata avvolge lo slanciato gruppo ottico.

Tutta nuova anche la strumentazione digitale.

Il nuovo Honda SH 125 è disponibile nelle concessionarie ufficiali Honda a 3.740 euro con parabrezza, paramani e Smart Top Box di serie, ma solo fino a dicembre 2020.