Per il 2020 la bobber per tutti di Honda torna in doppia versione: Standard e Plus, arricchita da una carenatura intorno al faro anteriore, soffietti copristeli e sella con cuciture a diamante.

Il motore è lo stesso della famiglia CB500, ma si adatta all’Euro5 grazie al sensore LAF presente sul nuovo sistema di scarico.

Il bicilindrico parallelo con distribuzione bialbero della CMX500 incastonato nel telaio tubolare ha una cubatura di 471 cc ha ricevuto nuove impostazioni di mappatura ed iniezione elettronica, oltre ad uno scarico dedicato.

La potenza è di 46 CV a 8.500 giri, mentre il picco di coppia massima si attesta a 43,3 Nm a 6.000 giri. Il cambio è a 6 rapporti e per il 2020 sfrutta la nuova frizione assistita e antisaltellamento, che riduce il carico della leva frizione del 30%.

Nuovo invece l'assetto delle sospensioni e la sella, ridisegnata per donare un comfort maggiore.

La moto è stata presentata ad EICMA 2019, ma il prezzo non è ancora stato comunicato.