“La Vespa più potente di sempre”, con questa nomea ha fatto il suo esordio la nuova Vespa GTS 300, forte del nuovo High performance Engine da 23,8 CV a 8.250 giri/minuti e un picco di coppia di 26 Nm a 5.350.

L’erede del “Vespone”, per la sua scocca maggiorata conserva il fascino intramontabile di Vespa, con dettagli ridisegnati come lo scudo frontale e la cravatta, il manubrio e gli specchietti retrovisori, la cresta e le griglie laterali. Non manca la tecnologia, con gruppo ottico Full LED e connettività, grazie alla piattaforma Vespa MIA.

Oltre alla “base”, quattro versioni dell’ammiraglia Vespa: Touring, Super, SuperSport e SuperThech, che vanta schermo TFT a colori. Il prezzo? Si parte da 5.980 euro. E per chi volesse un motore meno prestante ma un mezzo altrettanto fascinoso, in casa Vespa c’è la Primavera 125 S come valida alternativa.