La nuova Aprilia RSV4 per rispondere allo standard antiinquinamento Euro 5 cresce di cilindrata e anche il prezzo sale un po'.

Aprilia ha lanciato due nuovi modelli, RS 660 e Tuono 660 e al contempo ha aggiornato alla normativa Euro 5 i motori delle sorella maggiori: la RSV4 e la Tuono V4.

Il rinnovo del quattro cilindri ha portato un aumento di cilindrata mentre la potenza resta quella di prima.

Rinnovo profondo

La Aprilia RSV4 corre in un settore poco affollato ma estremamente competitivo, dove estetica e tecnologia sono la stella polare non solo dello sviluppo ma anche delle scelte dei motociclisti.

A vantaggio della casa di Noale, un prestigio derivante dalle sette vittorie nel mondiale Superbike e di un Reparto Corse che può vantare 54 titoli mondiali.

Il design della nuova RSV4 si ispira a quello della RS 660 tutto concentrato sulla deportanza e le massime prestazioni: le ali sono a doppia parete e integrate alla carena, una soluzione che migliora la stabilità alle alte velocità e il raffreddamento del motore, togliendo anche i flussi di aria calda da pilota.

aprilia rsv4 2021 foto spia vallelunga

Motore

Gli aggiornamenti che hanno riguardato anche il motore sono stati necessari per mantenere a listino la RSV4.

Infatti ora il V4 è conforme alla normativa Euro 5 sulle emissioni e la cilindrata è aumentata leggermente, da 1077 cc a 1099 cc e cresce anche la coppia, mentre la potenza resta quella piuttosto generosa di 217 CV.

A supportare il pilota una nuova piattaforma inerziale a 6 assi in combinazione con la centralina Marelli 11MP, il controllo multilivello del freno motore, tre mappe per la pista e tre per la strada, una nuova gestione elettronica dell’acceleratore, con il nuovo Ride By Wire che interagisce meglio con la piattaforma APRC.

Versioni e prezzi

Della RSV4 è disponibile anche la variante Factory. Entrambe le versioni sono spinte dal rinnovato propulsore V4 di 1.099 cc, ma si distinguono per l’allestimento di serie: nella Factory comprende i cerchi in alluminio forgiato, il sistema di sospensioni semiattive Öhlins Smart EC 2.0 e le pinze freno Brembo Stylema.

La Aprilia RSV4 è proposta in due versioni: la RSV4 standard disponibile nella sola colorazione Dark Losail, al prezzo di 20.990 euro fc.

La RSV4 Factory invece è disponibile in due colorazioni, Aprilia Black e Lava Red e si distingue per un allestimento di serie che comprende i cerchi in alluminio forgiato, il sistema di sospensioni semiattive Öhlins Smart EC 2.0 e le pinze freno Brembo Stylema. Il tutto al prezzo di 25.990 euro.