Novità dal leader dei freni Brembo: una mescola pensata per i motociclisti più aggressivi alla ricerca di prestazioni elevate.

Brembo fa felici i motociclisti aggressivi, che si aggrappano ai freni e pinzano forte affidandosi totalmente all'equipaggiamento delle propria moto. La nuova mescola SR è fatta per loro grazie a una mescola performante.

Sollecitazioni

La nuova mescola SR realizzata da Brembo è dedicata tanto all'uso stradale che a quello in pista. Ambienti diversi ma nei quali i freni sono sollecitati con diverse frequenze ma con le stesse modalità.

Perché la mescola SR, che sostituisce l’esistente mescola SC, è pensata per i motociclisti aggressivi che cercano prestazioni di alto livello in qualsiasi situazione e condizione che sollecita particolarmente l’impianto frenante.

Brembo SR Pastiglie Freno Composto - Grafici

Usura e attrito

La nuova mescola è stato realizzata con l'obiettivo di garantire prestazioni più elevate, grazie a un maggior coefficiente d'attrito alle alte temperature, all'usura ridotta e all'ottimo feeling.

Si sa infatti quanto la temperatura influisca sul comportamento dei freni, che varia in basa alla forza applicata sulla leva e alla frequenza di utilizzo.

Tanto più queste sono elevate, più veloce è la dissolvenza dei freni, ovvero la riduzione della potenza di arresto e l'aumentare dello spazio di arresto, che può verificarsi dopo l'applicazione ripetuta o prolungata dei freni, specialmente in condizioni di carico elevato o ad alta velocità.

Per questo motivo, Brembo ha introdotto le nuove pastiglie dei freni con mescola SR che si comportano in modo coerente con temperature elevate e dando maggior sicurezza ai piloti.

Fornendo un coefficiente di attrito costante alle alte temperature, la mescola SR continua a mordere,dove invece le precedenti pastiglie SC sono calate.

Secondo gli studi di Brembo, a 250° il modello SC ha perso prestazione mentre la mescola SR, a 400°, mantiene levate caratteristiche di attrito.