L’ammiraglia di Tokyo ora è disponibile anche con connettività dedicata agli smartphone Android. Aggiornata anche l’Adventure Sports

Honda Africa Twin è stata una delle prime moto, insieme a GoldWing e alle Touring di Harley-Davidson, ad avere una connettività ispirata agli infotaiment automobilistici.

Sin dal lancio della CRF1100L infatti sul ponte di comando era possibile connettere lo smartphone attraverso Apple Car Play, da oggi però anche i centauri che hanno in tasca uno smartphone Android potranno godere appieno delle funzionalità dell’Africa Twin.

Come funziona

Proprio come per i telefoni della Mela di Cupertino, basterà collegare il proprio smartphone Android alla presa USB dedicata per attivare Android Auto.

In questo modo si possono sfruttare tutte le funzionalità del Display Multi Informazioni e dello smartphone anche in viaggio: dalla navigazione alla gestione di chiamate e messaggi, senza dimenticare l’ascolto di musica.

Per scoprire nel dettaglio il sistema di connettività dell’Africa Twin basta guardare il video #comefunziona che le abbiamo dedicato.

La tecnologia sui nuovi modelli

La connettività con Apple Car Play e Android Auto non è l’unico upgrade che Honda ha dedicato ai suoi modelli.

Per il 2021 infatti X-ADV CB1000R, Forza 750 e Forza 350 Deluze trovano l’app proprietaria Honda Road Sync e il sistema Honda Smartphone Voice Control, che permettono di gestire la connessione tra veicolo e telefono.