Kawasaki ha svelato il prezzo della ZX-10R, la superbike pronta a confermarsi al vertice, ma anche delle altre novità 2021.

Rinnovare una moto che ha vinto sette degli ultimi otto campionati del mondo Superbike, dei quali gli ultimi sei consecutivi, non è facile e può prenderti anche una certa ansia da prestazione.

Questo lo sapremo solo dopo l'inizio della stagione 2021, per il momento la nuova Kawasaki ZX-10R ha subito un restyling non solo estetico ma anche tecnico, per rispondere a una concorrenza che darà filo da torcere, sia in pista che nelle concessionarie.

Per la strada e per la pista

Lo scorso 23 novembre Kawasaki ha presentato la sua ultima generazione della Ninja ZX-10R, pluricampione del mondo Superbike grazie anche a un pilota mai domo come Jonathan Rea.

Il pilota nord irlandese per il mondiale 2021 avrà a disposizione quindi l'ultimissima versione, mentre 500 piloti di tutti i giorni avranno la possibilità di scegliere.

Infatti, la casa giapponese ha svelato due versioni della superbike: la ZX-10R dedicata alla strada e la ZX-10R RR, una edizione limitata a 500 unità, dedicata all'uso esclusivo in pista.

La Kawasaki Ninja ZX-10R ha un nuovo motore quattro cilindri, omologato Euro 5, da 998 cc che mantiene i valori di potenza e coppia della precedente generazione: 203 CV a 13.200 giri e 114 Nm a 11.400 giri.

Il quattro cilindri della Ninja ZX-10RR invece ha 1 CV e 1 Nm in più a disposizione, ma gira più in alto, rispettivamente a 14.000 e 11.700 giri grazie a una componentistica dedicata (spinotti, bielle leggere di precisione e pistoni a basso attrito) realizzata dalla austriaca Pankl, azienda specializzata nella realizzazioni di parti speciali per motori racing.

La ciclistica della Ninja ZX-10RR è completata con cerchi Marchesini dedicati e pneumatici Pirelli Diablo Supercorsa SP.

Lo sviluppo del motore si è concentrato sul miglioramento delle performance mentre per quanto riguarda la ciclistica l'aspetto principale è stata l'aerodinamica: Ninja ZX-10R infatti monta alette incorporate alla carena, per creare un carico aerodinamico maggiore di circa il 17% rispetto a quello della precedente Ninja.

Non mancano i sistemi di assistenza alla guida, tutti regolabili nel nuovo schermo TFT racing che permette anche di connerttersi al proprio smartphone.

Nuovi anche i gruppi ottici a LED per vedere e farsi vedere meglio su strada.

Kawasaki ZX-10R 2021
Kawasaki ZX-10RR 2021

Colori e prezzi

  • Ninja ZX-10R: Lime Green/Ebony/Pearl Blizzard White, 19.890 euro f. c..
  • Ninja ZX-10RR: livrea verde, 29.000 euro f. c.

Novità tourer

Kawasaki per il 2021 rinnova e arricchisce anche la sua gamma crossover con due nuove versioni della Versys, S e SE, per offrire una proposta completa.

La Kawasaki Verys 1000 SE è la top di gamma grazie alle nuove sospensioni Showa con tecnologia Skyhook EERA (Electronically Equipped Ride Adjustment – regolazione elettronica dell’assetto), incorporata con le sospensioni semi-attive del sistema KECS incorporano la tecnologia per offrire una guida ancor più confortevole.

Sia la Kawasaki Versys 1000 S e la Versys 1000 SE sono disponibili rispettivamente al prezzo (f. c.) di di 14.890 euro e 16.890 euro in due colorazioni:

  • Emerald Blazed Green/Metallic Diablo Black/Metallic Flat Spark Black (nero verde);
  • Pearl Storm Gray/Metallic Diablo Black/Metallic Flat Spark Black (grigio nero con dettagli rossi).
kawasaki versys 1000 se 2021
kawasaki versys 1000 se 2021

Le più piccole

Ma solo di cilindrata. Kawasaki ha rinnovato tutta la gamma da 650 cc: Ninja 650, Versys 650 e Z650.

Per le medie un motore aggiornando allo standard Euro 5, nuovi colori e gruppi ottici a LED.

La Kawasaki Ninja 650 e la supersportiva di media cilindrata che riprende il family feeling della sorella maggiore ZX-10R ed è disponibile in tre colorazioni:

  • Metallic Spark Black (nera): 7.990 euro;
  • Lime Green/Ebony/Pearl Blizzard White (nera e verde con la punta bianca, come la ZX-10R versione Superbike): 8.140 euro;
  • Metallic Spark Black/Pearl Blizzard White (nera): 8.140 euro.

La Kawasaki Z650 è inconfondibile con il suo stile Sugomi e le linee spigolose, caratterizzate da tre diverse colorazioni:

  • Metallic Spark Black/Metallic Flat Spark Black (nera con dettagli verdi): 7.090 euro;
  • Metallic Spark Black (nera): 7.190 euro;
  • Pearl Blizzard White/Metallic Spark Black (bianca con dettagli verdi): 7.190 euro.

La Kawasaki Versys 650 è la turistica leggera, facile da guidare in città come per le lunghe percorrenze, disponibile in tre colorazioni, al prezzo di 8.040 euro:

  • Candy Lime Green/Metallic Spark Black (nero/verde);
  • Pearl Blizzard White/Metallic Spark Black (nero/bianco con dettagli azzurri)
  • Metallic Moondust Gray/Metallic Spark Black (nero/grigio, con dettagli rossi).
Kawasaki Ninja 650 2021
Kawasaki Z650 2021
Kawasaki Versys 650 2021

Le nuove supernaked

Kawasaki arricchisce la gamma della sua hypernaked con l'arrivo di una nuova versione, la Z H2 SE con sospensioni semiattive, basata sulla Z H2, acclamata per il suo motore sovralimentato e il caratteristico stile Sugomi.

La Z H2 SE resta fedele nel design alla filosofia Sugomi e rispetto alla versione standard si arricchisce della nuova colorazione Metallic Diablo Black/Golden Blazed Green al prezzo di 21.040 euro.

La Z H2 resta sul mercato nella colorazione Metallic Diablo Black/Golden Blazed Green al prezzi di 18.440 euro.

Kawasaki Z H2 SE 2021

Le altre novità

Kawasaki ha rinnovato anche la Z900, la Ninja 1000SX e la Vulcan S e la piccola naked Z125. Di seguito i colori e i prezzi.

La Kawasaki Z900 è disponibile in tre colorazioni a prezzi che vanno dai 9.490 euro ai 9.790 euro.

  • Pearl Blizzard White/Metallic Spark Black (bianco/nero con telaio verde, confermata anche per la prossima stagione con una variazione stilistica nella colorazione dei cerchi);
  • Metallic Spark Black/Metallic Flat Spark Black Metallic Spark Black/Metallic Flat Spark Black (nera con telaio rosso);
  • Metallic Spark Black/Metallic Flat Spark Black Metallic Spark Black/Metallic Flat Spark Black (nera con telaio verde).
kawasaki z900 2021
Kawasaki Ninja 1000SX 2021

La Ninja 1000SX è stata rinnovata con tre nuove colorazioni in combinazione con due versioni: standard e Tourer:

  • Metallic Carbon Gray/Metallic Diablo Black (nero): 14.240 euro.
  • Emerald Blazed Green/Metallic Diablo Black/Metallic Graphite Gray (nero verde): 14.440 euro;
  • Metallic Moondust Gray/Metallic Diablo Black (nero rosso): 14.440 euro.

La Kawasaki Vulcan S anche per il 2021 resta nel listino disponibile in due colorazioni:

kawasaki vulcan s 2021
kawasaki z125 2021
  • Metallic Spark Black (nero con dettagli blu): 7.840 euro;
  • Metallic Flat Raw Graystone (nero grigio con dettagli rossi): 8.040 euro.

La piccola naked Z125 viene proposta in tre nuove colorazioni a prezzi che vanno dai 4.290 euro ai 4.390 euro:

  • Candy Lime Green/Metallic Spark Black (verde e nero);
  • Metallic Spark Black/Pearl Flat Stardust White/Metallic Flat Spark Black (bianco e nero);
  • Metallic Flat Spark Black/Metallic Spark Black (nero).