Rinnovata secondo gli standard Euro 5, la crossover di Mandello trova nuovi colori e variazioni tecniche. Ecco i dettagli

Il 2021 segna il secolo di storia per Moto Guzzi, e la Casa di Mandello del Lario dopo aver rinnovato profondamente la Moto Guzzi 7 ritocca anche una delle protagoniste della stagione appena passata: la V85 TT.

Le novità

Nata per essere facile e pratica, versatile ma ispirata alle traversate eroiche della Parigi-Dakar, la V85 TT ha raccolto consensi di critica e mercato diventando la best-seller del marchio.

Naturalmente il protagonista rimane il bicilindrico a V trasversale inclinato di 90° con distribuzione ad aste e bilancieri, che però è stato aggiornato ascoltando anche le richieste dei clienti. Per questo sono state modificate la distribuzione e l’elettronica per avere più coppia ai bassi e medi regimi.

Dal punto di vista ciclistico arrivano cerchi a raggi in grado di ospitare pneumatici tubeless, che fanno risparmiare circa 1,5 kg e ridurre le masse non sospese.

Il pacchetto tecnologico porta in dote per il 2021 due nuovi riding mode: Sport e Custom, che affiancano i già conosciuti Strada, Pioggia e Off-Road.

Con la nuova stagione arrivano anche tre inedite varianti grafiche: Nero Etna, Giallo Mojave e Rosso Uluru.

Fotogallery: Moto Guzzi V85 TT 2021

V85 TT Travel

Tutti gli aggiornamenti naturalmente saranno disponibili anche per la V85 TT Travel, che si distingue per il tris di valigie, il parabrezza Touring, i faretti LED e il set di manopole riscaldabili.