Alla nuova Meteor 350 basta un mese per diventare il secondo modello più venduto in India di Royal Enfield.

La Royal Enfield Meteor 350 nonostante una concorrenza agguerrita registra subito un successo di vendite in India, con oltre 7 mila esemplari venduti a novembre. Il suo arrivo nelle concessionarie italiane è atteso per la primavera 2021, in tre versioni, con prezzi inferiori ai 5 mila euro.

Progetto anglo-indiano

Sono 7.031 per la precisioni gli esemplari di Royal Enfield Meteor 350 che i motociclisti indiani hanno acquistato a novembre, nel primo mese di vendite.

In quindici giorni invece sono state raccolte oltre ottomila prenotazioni, dimostrazione che la nuova cruiser non si è fatta intimidire dalla concorrenza lanciata dalla Honda H'ness, prodotta per rivaleggiare proprio Royal Enfield.

Davanti al nuovo modello solo la Classic 350, mentre dietro ha staccato la Bullet 350 con 6.500 esemplari venduti e la Electra 350 con 3.490 unità.

Fotogallery: Royal Enfield Meteor 350 2021

Progetto condiviso

La Royal Enfield Meteor 350 è un progetto portato avanti dal centro ricerca e sviluppo di Chennai

e il centro tecnologico inglese di Bruntingthorpe e viene costruita nella fabbrica di Vallam Vadagal, sempre vicino alla città indiana.

Per vederla in Italia dobbiamo aspettare la primavera 2021 e sarà disponibile in tre versioni: Fireball, Stellar e Supernova.

Le varianti si differenziano per colori, allestimenti e prezzi, rispettivamente di I prezzi saranno rispettivamente di 4.099 euro, 4.189 euro e 4.279 euro.

La scelta del nome Meteor non è casuale: riprende infatti un modello degli anni '50 del secolo scorso, con motore da 700 cc che riscosse un grande successo.

Come sembra sia destinato questo modello, più moderno ma sempre legato alla storia del marchio.