La normativa Euro 5 introdotta definitivamente nel 2021 sacrifica alcuni modelli come BMW R nineT Racer e Yamaha XT1200Z Super Ténéré.

Come era facile immaginare, il 2021 sarà un anno di grandi cambiamenti per il settore motociclistico mondiale. L'introduzione definitiva dello standard anti inquinamento e emissioni Euro 5 anche per le moto già a listino costringerà molte case a dire addio ad alcuni modelli.

Le scelte delle case devono rispondere anche alla burocrazia che dice che alcuni modelli non possono più essere commercializzati, oppure che non ci sono i giusti margini per aggiornare alcuni motori al nuovo standard e questo non vale solo per i motocicli ma anche per gli scooter.

Così, le regole sulle emissioni inquinanti e acustiche costringono a scelte senza appello e sacrificare alcuni modelli. Vediamo quali sono.