Nel sito di Harley-Davidson la Custom 1250 con motore Revolution Max della Pan America viene annunciata come novità 2021.

Harley-Davidson sfrutta il nuovo motore Revolution Max e, dopo la Pan America, in tournée promozionale nelle concessionarie italiane in questi giorni, è pronta a lanciare la Custom 1250, alimentata con lo stesso propulsore, allargando la famiglia di modelli con il nuovo propulsore.

Dalle Sportster al Revolution Max 1250.

In qualche modo modelli iconici come le Sportster dovevano essere rimpiazzate, per colmare quel buco lasciate da moto troppo onerose da aggiornare allo standard Euro 5 sulle emissioni.

Il motore bicilindrico a V a fasatura variabile di 1250 cc è stato creato per sviluppare diversi modelli.

Se il primo di questi è la Harley-Davidson Pan America, prima adventure bike della casa di Milwaukee, il secondo è la Custom 1250.

Un modello presentato nel 2018 come concept e che al momento non ha ancora un nome definitivo ma che, insieme alla Pan America, alla Bronx e alla più piccola XR338, fa parte del progetto di diversificazione del costruttore americano.

Come viene specificato chiaramente, ma in una forma così sintetica da far invidia a Ungaretti, la Cusotm 1250  viene presentata come una nuova generazione di custom ad alte prestazioni.

Ma quello che si vede nel sito rappresenta ancora un prototipo e quindi le caratteristiche del modello definitivo saranno diverse (oltre al fatto che non tutti i modelli futuri mostrati potrebbero essere disponibili in ogni mercato).

Le informazioni specificate con precisione invece riguardano l'anno di lancio, in programma per il 2021 e l'aspetto, caratterizzato da linee possenti e dallo stile essenziale e aggressivo, oltre alla cilindrata di 1250 cc di prestazioni pure.

Fotogallery: Harley-Davidson lavoro su motori a fasatura variabile delle valvole

Com'è il motore

Per rispondere alla nuova normativa europea sulle emissioni inquinanti (atmosferiche e acustiche), Harley-Davidson ha brevettato un V2 con sistema di bilanciamento e distribuzione a fasatura variabile.

In USA gli standard anti inquinamento sono meno restrittivi di quelli previsti dall'UE, che rappresentano una spada di Damocle per i motori bicilindrici che contraddistinguono i modelli Harley-Davidson, costretta per questo motivo a dire addio alla gamma Sportster.

Inoltre, la decisione rientra nella razionalizzazione dei modelli (leggi taglio del 30%), inclusa nell'ennesimo piano industriale, Hardwire del CEO Jochen Zeitz, per sistemare il bilancio di Harley-Davidson e ripristinare il vecchio smalto del marchio delle custom più famose del mondo.

Il nuovo motore Revolution Max è quello montato sulla Pan America, da 1.250 cc e 145 CV di potenza massima.

La presentazione di quella che ora si chiama Custom 1250 è previsto nel 2021 e, stando alla nuova organizzazione di H-D che ha annunciato il lancio dei nuovi modelli nei primi tre mesi di ogni anno, l'arrivo del nuovo modello dovrebbe essere vicino.