Le Damon Hypersport SE e SX sono le nuove entry level della moto elettrica canadese, realizzate sulla piattaforma HyperDrive.

Basate sulla nuova piattaforma HyperDrive, Damon Motorcycles introduce le Hypersport SE e SX, due nuove versioni entry level che ampliano la gamma della sua moto elettrica, garantendo sempre le stesse caratteristiche: velocità di ricarica, autonomia, prestazioni sportive, sicurezza ed ergonomia.

Nuova piattaforma

Damon Motorcycles è nata per spingersi oltre i limiti e la sua sfida più grande è quella di svillupare la batteria in termini di specifiche e sicurezza.

Presentata a inizio 2020 al CES di Las Vegas, vincendo il premio di miglior innovazione nell'automotive, l'azienda canadese in questi giorni ha rilasciato i dettagli di HyperDrive, un propulsore monoscocca ad alta tensione su cui è possibile costruire un'ampia gamma di modelli e sottomodelli.

Per mostrare la piattaforma HyperDrive, Damon ha differenzia la sua gamma di moto elettriche, introducendo due nuove versioni che si posizioni sotto i 20.000 dollari: la Hypersport SE e SX.

A differenziare le due varianti, alcuni valori: l'HyperSport SX offre un'autonomia di oltre 240 km, una potenza di 150 cavalli, una velocità massima di 150 km/h e ha una batteria da 15 kW che si ricarica in poco più di 2 ore, ma può raggiungere l'80% in mezz'ora.

La Hypersport SE invece ha una autonomia di 170 km, una potenza di 100 CV e tocca una velocità massima di 120 km/h. La batteria da 11 kW si ricarica in 90' e può arrivare all'80% in 20'.

Anche la SE e la SX sono dotate della stessa tecnologia della Hypersport SH, ovvero Copilot, ergonomia variabile e ricarica veloce.

Fotogallery: Damon Motorcycles Hypersport SE

Disponibilità, colori e prezzi

Le due Hypersport SE e SX sono già ordinabili online sul sito di Damon Motorcycles, con un acconto di 100 dollari.

Sono disponibili in due colori: giallo e nero e i prezzi sono rispettivamente di 16.995 dollari e 19.995 dollari.

Inoltre, per venire incontro ai propri clienti e motociclisti interessati, Damon ha annunciato un'offerta di piani di abbonamento di 24, 36 e 48 mesi con un valore residuo garantito, (si applicano condizioni, con normale usura).

Al termine del periodo, ognuno sarà libero di sostituire la propria Hypersport con modelli aggiornati: questo significa che non ci si deve impegnare nell'acquisto di una moto, ma si può semplicemente noleggiare, potendo contare sulla tecnologia più recente.

Fotogallery: Damon Motorcycles Hypersport SX

Prestazioni, design e sicurezza.

HyperDrive è la prima piattaforma di propulsori multi-variante completamente elettrica al mondo che ridefinisce le prestazioni, la sicurezza e il design delle motociclette.

Come dimostrano le due Hypersport SE e SX, il pacchetto ad alta energia raffreddato a liquido e gestito termicamente consente una moltitudine di capacità della batteria per vari futuri modelli.

La piattaforma è sviluppata per rispettare la filosofia delle moto canadesi: sicurezza, ecologia ma anche prestazioni, utilizzando celle leader del settore che forniscono una densità a livello di pacco di oltre 200 Wh / kg, tutti i modelli HyperSport possono fornire prestazioni pronte per la pista.

Il motore è leggero, peso appena 21,7 kg ed eroga oltre 200 CV e 200 nm di coppia.
Gli involucri delle batterie ottimizzano la distribuzione del peso per la stabilità e la maneggevolezza ad alta velocità, ma fungono anche da telaio portante della motocicletta.

Ciò consente di risparmiare peso e costi e riduce ulteriormente l'ingombro rispetto alle motociclette con telaio convenzionali.

L'attenzione dell'azienda sul design aerodinamico, utilizzando test approfonditi nella galleria del vento per ridurre la resistenza, consente a Damon di fornire più velocità, accelerazione e portata rispetto ai suoi concorrenti.

Damon Hypersport SE SX 2021

Innovazione pulita

Ormai non si può più parlare di start-up, Damon Mootrcycles è un'azienda lanciata verso il futuro con un piano molto chiaro: reinventare il concetto di motocicletta lanciando una gamma di moto elettriche accessibili a tutti.

Le Damon Motorcycles infatti sono innovative per diversi motivi: non sono semplici moto elettriche a zero emissioni, ma hanno anche una duplice funzione.

Una delle particolarità della Hypersport è la possibilità di sfruttare la sua carica elettrica: la sua batteria funge anche da generatore in caso di blackout e se ci fosse bisogno di un'altra fonte di energia, essendo dotata della funzionalità di backup V2H ovvero Vehicle To Home, da veicolo a casa.

Inoltre, è una moto intelligente perché ha un assetto variabile a seconda dalle condizioni di utilizzo, passando da guida in città (Commuter Mode) a guida più sportiva (Sport Mode) premendo un pulsante e variando la triangolazione sella-pedane-manubrio e l'assetto della forcella, adeguandosi al contesto nel quale si trova.

La Damon Hypersport è ance una moto sicura e connessa sfruttando la funzione “Co-Pilot”, un sistema di sicurezza basato su radar e telecamere a 360° capace di vedere tutto quello che sfugge al pilota, fino a 64 soggetti in movimento attorno, davanti, a lato e dietro alla moto.
In caso di situazione pericolosa, avverte il pilota tramite segnali luminosi e vibrazioni al manubrio.

La Damon Hypersport viene prodotta in Canada ma c'è qualcosa di italiano: infatti è stata disegnata da Alberto Bicego, designer vicentino emigrato in Canada nel 2015 dove ora ha una società di industrial design.