Arrivano direttamente dal web le prime immagini della nuova Aprilia RSV4 beccata in fase di collaudo. E somiglia sempre più alla RS 660

Aria di rinnovamento per la Aprilia RSV4, che approfitta dell’adeguamento obbligato alla normativa Euro 5 per rifarsi il look.

E a quanto pare, in controtendenza, per una volta è l’ammiraglia che prende ispirazione dalla sorella minore: la nuova RSV4 ha tanto della RS 660.

Le novità

La struttura portante rimane la stessa, con il telaio a doppia trave in alluminio saldamente al suo posto, mentre sembra cambiare il forcellone che trova la capriata di rinforzo inferiore: un dettaglio sicuramente ispirato dal lavoro del Reparto Corse.

A livello estetico le linee si ammorbidiscono, più simili a quelle della RS 660.

Come si nota già guardando il gruppo ottico che rimane a tre elementi ma si sfina, e le carene inglobano le appendici aerodinamiche rendendole meno invasive rispetto ai model year precedenti.

Naturalmente anche il motore quattro cilindri a V di 65° verrà rivisto in molti aspetti per soddisfare le nuove norme antinquinamento.

Fotogallery: Aprilia RSV4 2021: le prime anticipazioni

Il debutto

Al momento non ci sono indizi chiari sull’arrivo dell’Aprilia RSV4 2021, ma il fatto che l’esemplare sia stato colto nei collaudi stradali e che campeggi sulla coda la scatola di trasmissione dati lascia pensare che non manchi molto.