Debuttano in versione definitiva Leoncino 800 e Leoncino 800 Trail: motore Euro 5, ciclistica da grande e ruota anteriore da 19" per la Trail

Dopo i tanti rumors estivi, arrivano le prime novità 2021 di Benelli. La casa pesarese presenta le nuove Leoncino 800 e Leoncino 800 Trail, già osservate durante l'ultima edizione di EICMA.

L'aggiornamento del bicilindrico allo standard Euro 5 sulle emissioni, è anche l'occasione per un restyling dei due modelli, con nuove forme più compatte e scolpite.

Motore

Le Benelli Leonicino 800 e Leoncino 800 Trail condividono il motore due cilindri da 754 cc, ora omologato secondo secondo lo standard europeo sulle emissioni inquinanti Euro 5, dall'1 gennaio 2021 obbligatorio per tutte le moto già a listino.

Rispetto al propulsore che ha esordito sulla 752 S, la cilindrata viene mantenuta mentre perde un po' di potenza, che si abbassa a 76,2 CV a 9.000 giri (rispetto agli 81,6 CV). 

La coppia invece sale leggermente a 68 Nm, a 6.500 giri (prima erano 67 Nm).

La distribuzione è a doppio albero a camme in testa, 4 valvole per cilindro, doppio corpo farfallato da 43 millimetri di diametro, la frizione in bagno d’olio vanta asservimento di coppia.

La funzione antisaltellamento e cambio a 6 velocità completano il quadro del gruppo motore-trasmissione.

Fotogallery: Benelli Leoncino 800 2021

Ciclistica

Anche la ciclistica resta prevalentemente la stessa per entrambe: il telaio è un traliccio tubolare con piastre in acciaio, progetto per integrarsi con il nuovo design e offrire la miglior agilità e maneggevolezza, sotto qualsiasi condizione atmosferica, sopra ogni superficie e per qualsiasi tipo di pilota.

L'impianto frenante Brembo con ABS è lo stesso: entrambe le Benelli Leoncino infatti sono equipaggiate con due dischi anteriori semi-flottanti da 320 mm con pinza monoblocco radiale a 4 pistoncini e un disco singolo da 260 mm con una pinza a doppio pistoncino.

La dotazione delle sospensioni è uguale: forcella Marzocchi a steli rovesciati da 50 mm regolabile in estensione, compressione e precarico molla e forcellone oscillante con mono centrale regolabile nel precarico molla e freno idraulico in estensione.

La differenza è il funzionamento: per la più stradale Leoncino 800 l'escursione della forcella Marzocchi è di 130 mm e il mono di 48 mm, mentre per il Leoncino 800 Trail, adatto anche per leggeri sterrati, l'escursione è stata prolungata rispettivamente a 140 mm e 53 mm.

Per lo stesso motivo, cambia anche la dimensione della ruota anteriore: da 17” per la Leoncino 800 e da 19” per la Trail, con lo stesso pneumatici tubeless da 120/70 (tassellato per la Trail) mentre cambia la dimensione di quello posteriore: 180/55 per la stradale e 170/60 per la Trail.

Naturalmente, la destinazione d'uso differenzia anche le dimensioni: la Leoncino 800 Trail ha un passo maggiore, 1.485 mm contro 1.463 mm, è più lunga, 2.210 mm contro 2.147 mm e più alta: la sella è a 830 mm contro 805 mm e vanta anche una luce maggiore da terra (185 mm contro 160 mm).

Il peso a secco dichiarato da Benelli per la Leoncino 800 è di 215 kg, per la sorella 800 Trail invece di 217 kg.

Fotogallery: Benelli Leoncino 800 Trail 2021

Design

I designer Benelli sono riusciti a trovare un intelligente equilibrio di forme classiche e moderne, mantenendo uno stile autentico ed essenziale.

Il nuovo aspetto delle Leoncino 800 le rende più accattivanti e sportive, evidenziato dalle linee spigolose e muscolose del serbatoio da 15 litri, dove viene messo ben in evidenza il logo Benelli, incastonato anche sotto la sella da un fianchetto in alluminio, che si sviluppa verso il serbatoio creando un elemento di stile che attrae l'attenzione.

Data la natura più da fuoristrada della Leoncino 800 Trail, sono stati aggiunti due bumpers paraserbatoio.

Il faro anteriore con luce a LED ha un design originale, caratterizzato dall'arco e dal logo Benelli Leoncino al centro.

Strumentazione con display TFT per entrambe, per un cruscotto dal design moderno, protetto da un cupolino che ne accentua il carattere off road sulla Trail.

Il retrotreno delle due Leocino 800 è molto diverso, caratterizzato dallo scarico che evidenzia lo spirito di entrambe le moto: uno basso e muscoloso per la Leoncino 800, l'altro alto e doppio tipicamente scrambler per la Trail, con targa porta numero di protezione.

Su entrambe le Leoncino il Leone svetta sul parafango anteriore.

Disponibilità e prezzo

Benelli Leoncino 800 e Leoncino 800 Trail saranno disponibili a partire dalla primavera del 2021. La casa pesarese non ha ancora ufficializzato il prezzo di vendita.