Kawasaki rinnova a arricchisce la sua gamma crossover con due nuove versioni della Versys, S e SE, per offrire una proposta completa.

Kawasaki fa sul serio nell'importante segmento delle crossover turistiche e affianca alla Versys 1000 Standard altre due versioni. La Versys S è proposta in tre versioni a seconda delle preferenze ed esigenze del pilota, la Versys SE è dotata della tecnologia Skyhook di Showa per una guida più sicura e comoda.

Una e trina

Prima c'era la Kawasaki Versys 1000. Ora la crossover giapponese si fa in tre per dimostrare tutte le sue capacità e doti di versatilità.

In assenza di Intermot e Eicma, messe ko dal coronavirus, anche Kawasaki sceglie la presentazione online sui suoi profili social ufficiali per presentare le nuove Verys S e SE.

La prima è la versione di mezzo, la seconda diventa la top di gamma e porta la crossover asiatica a un livello maggiore di sicurezza e comodità.

Per tutti i modelli Versys 1000 è prevista la disponibilità negli allestimenti Tourer Plus o Grand Tourer.

kawasaki versys 1000 se 2021
kawasaki versys 1000 s 2021

Le cose in comune

Le Kawasaki Verys 1000 S e SE sono spinte dal motore quattro cilindri da 1.043 cc con ride by wire, cruise control collegato a una centralina che gestice il cornering control e gli altri sistemi di assistenza alla guida.
Questi sono il KTRC (Kawasaki Traction Control), i power modes per la regolazione della erogazione della potenza, selezionabili tra quattro tipologie di preferenze: sport, road, rain e rider a seconda delle preferenze e condizioni. Nella modalità rider si possono combinare i livelli di traction control con quelli della mappatura motore.

Il Kawasaki quick shifter che permette di cambiare marcia senza l’utilizzo della frizione anti saltellamento.

La sicurezza fa affidamento anche sull'ABS di Kawasaki, il KIBS, impianto frenante radiale dotato di pinze mono-blocco.

Tutte le informazioni di viaggio e di regolazione della Veryss 1000 SE, compaiono sul display TFT, mentre con la app Kawasaki Rideology, dal proprio smartphone.

Entrambe le versioni montano all'anteriore, ai lati della carena, due fari a LED che si attivano in curva, permettendo una perfetta visibilità, integrando il gruppo ottico full LED.

Le Kawasaki Versys 1000 S e SE sono disponibili in due colorazioni:
Emerald Blazed Green / Metallic Diablo Black / Metallic Flat Spark Black (nero verde) e Pearl Storm Gray / Metallic Diablo Black / Metallic Flat Spark Black (grigio nero con dettagli rossi).

La top di gamma

La Kawasaki Verys 1000 SE è la top di gamma grazie alle nuove sospensioni Showa con tecnologia Skyhook EERA (Electronically Equipped Ride Adjustment – regolazione elettronica dell’assetto), incorporata con le sospensioni semi-attive del sistema KECS incorporano la tecnologia per offrire una guida ancor più confortevole.

È la stessa metodologia di lavoro delle sospensioni della Ducati Multistrada, che funziona come un gancio (hook, in inglese) e sostiene la moto mentre sobbalza a causa delle imperfezioni della strada.

La tecnologia Skyhook modula la forza di smorzamento, le ruote assorbono urti e avvallamenti in modo più graduale e la moto mantiene assetto ed equilibrio, per una guida più sicura, comoda e fluida.

Riassumendo il concetto, la moto si adatta alla strada, il beccheggio viene ridotto, lo sterzo è leggero e la moto così è più stabile.

Molti gli accessori a richiesta, dal parabrezza alto e regolabile su otto livelli, due tipologie di sella, manopole riscaldate, paramani e parabrezza large regolabili in otto posizioni.

Fotogallery: Kawasaki Versys 1000 SE 2021

La via di mezzo

La Kawasaki Verys S si posiziona tra la standard e la SE. È disponibile in tre versioni: Standard, Tourer Plus e Grand Tourer e ognuna ha a disposizione un'ampia serie di accessori, dalle borse rigide laterali ai paramani, passando per le protezioni serbatoio, per la versione Tourer mentre la Grand Tourer si completa di un bauletto posteriore di 47litri .

Le sospensioni Showa sono completamente regolabili, con una forcella da 43 mm a steli rovesciati e un monoammortizzatore horizontal back-link.

La Veryss 1000 S è dotata di un largo parabrezza regolabile su 8 posizioni, la sella è spaziosa anche per il passeggero e su richiesta c'è la versione più bassa di 2 cm.

Fotogallery: Kawasaki Versys 1000 S 2021