Kawasaki rinnova i suoi modelli con motore bicilindrico da 650 cc, aggiornando il motore allo standard Euro 5 e con nuovi colori.

Kawasaki, come tutti gli altri costruttori, ha aggiornato i suoi modelli bicilindrici di media cilindrata in commercio alla nuova normativa Euro 5 sulle emissioni inquinanti. Al contempo ha anche rinnovato la proposta cromatica con nuove colorazioni per la naked, la touring e la super sportiva.

Trio di aggiornamenti

Più che di novità, quelle di Kawasaki riguardano degli aggiornamenti. La casa giapponese infatti ha aggiornato il motore delle sue tre bicilindriche di media cilindrata, la Ninja 650, la Versys 650 e la Z650 che ora sono omolagate Euro 5, standard obbligatorio da gennaio 2021 per tutte le moto in commercio.

Questa è la seconda serie di aggiornamenti, dopo quelli relativi ai modelli Vulcan S, Ninja 1000SX e Z900.

Arrivo in concessionaria e prezzi non sono ancora stati comunicati da Kawasaki.

Supersportiva versatile

La Kawasaki Ninja 650 è la supersportiva giapponese che piace a chi cerca una moto dal look accattivante, non troppo estrema ma capace di garantire divertimento tra le curva.

La Ninja 650 viene rinnovata con gruppi ottici a LED, un display TFT dove tenere sotto controllo tute le informazioni e infine la frizione antisaltellamento.

Le colorazioni sono tre: Metallic Spark Black (nera); Lime Green / Ebony / Pearl Blizzard White (nera e verde con la punta bianca, proprio come la ZX-10R del campione del mondo Superbike Jonathan Rea) e Metallic Spark Black / Pearl Blizzard White (nera).

Fotogallery: Kawasaki Ninja 650 2021

La touring per tutti

Per chi cerca una moto turistica leggera, facile da guidare in città come per le lunghe percorrenze, la candidata giusta è la Kawasaki Versys 650.

Lunga escursione delle ammortizzazioni, 56 litri di capacità di carico totale con le borse laterali (optional), fanno della Versys 650 una moto versatile che non teme i viaggi di lungo raggio.

Oltre ad aver aggiornato il motore allo standard Euro 5, ora la tourer di media cilindrata giapponese è disponibile in tre colorazioni: Candy Lime Green / Metallic Spark Black (nero/verde); Pearl Blizzard White / Metallic Spark Black (nero/bianco con dettagli azzurri) e Metallic Moondust Gray / Metallic Spark Black (nero/grigio, con dettagli rossi).

Fotogallery: Kawasaki Versys 650 2021

La naked spigolosa

La Kawasaki Z650 è inconfondibile con il suo stile Sugomi e le linee spigolose, caratteristiche che hanno affascinato i fan della naked di media cilindrata.

I nuovi colori per la versione 2021 sono tre: Metallic Spark Black / Metallic Flat Spark Black (nera con dettagli verdi); Pearl Blizzard White / Metallic Spark Black (bianca con dettagli verdi) e Metallic Spark Black (nera).

Oltre alle nuove colorazioni, la naked Z650 è impreziosita dal sistema Dual Throttle Valve (aspirazione a doppia farfalla), gruppi ottici full LED per una migliore visibilità in ogni condizione e telaio a traliccio, come quello della sorella maggiore supercharged Z H2.

Fotogallery: Kawasaki Z650 2021