BMW Motorrad aggiorna la sua piccola GS ora dotata di motore omologato Euro 5 e nuovi gruppi ottici a LED.

Nell'anno del 40° anniversario dell'iconica GS, BMW dopo quattro anni dal suo debutto rinnova anche la sua entry level, la G 310 GS, con un obbligatorio aggiornamento al motore monocilindrico, per rispondere alla normativa Euro 5 sulle emissioni. E anche per le c'è la versione speciale “Edition 40 Years GS”.

Gamma completa

Il 2020 è un anno importante per il GS perché celebra i suoi quaranta anni, diventando un modello longevo simbolo di avventura.

Dopo la presentazione dei modelli di media cilindrata e della versione più rappresentativa, le R 1250 GS e R 1250 Adventure, anche la G 310 GS viene rinnovata completamente, dal motore che richiede l'aggiornamento per essere omologato secondo lo standard europeo Euro 5 per le emissioni inquinanti, all'estetica con novità per illuminazione e colorazioni.

A quattro anni dal suo debutto quindi, la entry level tedesca si ripresenta sul mercato per ampliare la base dei clienti BMW e guardando anche ai motociclisti che cercano un mezzo comodo e pratico per la città, con costi di gestione minori e che sappia divertire quando serve.

Fotogallery: BMW G 310 GS 2021

Secondo lo standard

Adesso la BMW G 310 GS è omologata secondo lo standard europeo Euro 5, che per le moto già in commercio diventa obbligatorio dall'anno prossimo, mentre le Euro 4 non sono più omologabili.

Il motore è il monocilindrico da 313 cc con quattro valvole, due alberi a camme in testa e iniezione elettronica di carburante.

Eroga una potenza di 34 CV (25 kW) a 9.500 giri e una coppia massima di 28 Nm a 7.500 giri.
Particolarità del monocilindrico è la "manopola dell’acceleratore elettronico" (corpo farfallato attuato da un servomotore) e ora offre una risposta dell'acceleratore ancora più sensibile.

L'aumento automatico della velocità di rotazione al minimo all'avvio impedisce anche un possibile arresto improvviso del motore.

Rivista anche la frizione anti-saltellamento e auto-rinforzante, che riduce la coppia di trascinamento del motore e fornisce un aumento significativo della sicurezza di guida - in particolare durante le manovre di frenata che comportano la scalata sequenziale di più rapporti.

Le leva della frizione e del freno sono regolabili in quattro posizioni, diventano così più ergonomiche soprattutto per chi ha le mani piccole. In prima posizione la leva del freno è 6 mm più vicina al manubrio.

Novità estetiche

La G 310 GS era già dotata di un gruppo ottico a LED ma ora fa lo step successivo e passa a uno full-LED, luci di direzione comprese, che ne incrementa la visibilità in ogni situazione, al buio e in mezzo al traffico.

Il nuovo faro a LED è dotato di tre funzioni: luce ad alto fascio, fascio basso e la luce di guida diurna può essere comodamente azionata utilizzando i controlli del manubrio sinistro.

Pur essendo la piccola di casa, la G 310 GS può essere riconosciuta a prima vista come una vera GS grazie ai principai elementi tipici della R 1250 GS: parabrezza caratteristico, parafango anteriore alto e la parte posteriore corta e alta.

La BMW G 310 GS è disponibile in tre colorazioni: la già citata “Edition 40 Years GS”, i tipici colori GS in bianco polar white e pannelli laterali serbatoio in grigio, la nuova BMW G 310 GS ha un aspetto molto sportivo in stile Rallye.

Il telaio dipinto di rosso e Kyanit blu metallico per la copertura del centro serbatoio e anteriore sottolineano la vocazione off-road e danno alla moto un aspetto estremamente dinamico.

Ecco tutte le novità della BMW G 310 GS:

  • Motore monocilindrico omologato EU-5 con acceleratore elettronico e aumento automatico della velocità di rotazione al minimo.
  • Frizione anti-saltellamento e auto-rinforzante.
  • Nuovo faro a LED e indicatori di direzione a LED.
  • Leve di freno e frizione regolabili in quattro posizioni.
  • Coperchi dei carter motore di alternatore, frizione e pompa d'acqua verniciato grigio titanio metallico.
  • Design delicatamente rivisto con un colore di base accattivante e due esclusive varianti di stile.