La somiglianza tra la maxi naked giapponese e la media cinese è notevole, ma i due modelli si differenziano per il motore

I cinesi hanno sempre dimostrato una estrema umiltà e un'altrettanta ammirazione per tutto quello che proviene da fuori confine. Lo dimostra la Yamax V400, una wannabe maxi naked che richiama il nome di una marca giapponese, mentre l'estetica è una copia di un modello del Sol Levante.

In una cosa i cinesi sono molto capaci: come riescono a copiare loro, pochissimi altri ral mondo.

Travestimento

La Yamax Z400 richiama nel nome della marca la Yamaha, mentre per l'estetica è una copia della Kawasaki Z1000 e il nome del prodotto non si preoccupa nemmeno di essere lo stesso della naked media verdona.

Praticamete, la Z400 è il giro del Giappone, da Iwata a Akashi, attorno a un motore due cilindri da 400 cc

La Kawasaki Z1000 è una della maxi-naked più affascinanti e continua ad essere una scelta popolare in diversi mercati. Dotata di un motore a quattro cilindri in linea da 1.043 cc, la naked ad alte prestazioni eroga una potenza di 142 cavalli dandole una velocità massima di oltre 240 km/h.

Caratterizzata da una ricca dotazione tecnologica di assistenza alla guida e da un design soprannominato "Sugomi", la progettazione, lo sviluppo e la realizzazione della Kawasaki Z1000 richiede un lavoro di molte ore.

Mentre tutti sappiamo che per copiare ci vuole molto meno tempo e Yamax, se qualcuno di voi la conosce già prego alzi la mano, ha confezionato una motocicletta su qualcosa di già esistente.

A una certa distanza dalla Yamax Z400, appare inequivocabile che si tratti di una Kawasaki Z1000, dal serbatoio scolpito al gruppo ottico dallo sguardo aggressivo.

Fotogallery: Yamax Z400

Dal Marocco

Le immagini pubblicate sono state postate su Facebook dalla pagina di Universebike Maroc, distributore marocchino di moto che commercializza le moto cinesi, tra le quali la Yamax Z400 è il modello di punta.

Che però non ha le stesse prestazioni dalla moto alla quale si ispira: certo il motore è meno della metà della versione originale, ma non è lo stesso nemmeno per prestazioni perché raggiunge a mala pena i 150 km/h e anche la sua dotazione ciclistica non può essere paragonata alle sospensioni Öhlins e ai freni Brembo della Z1000.

La concessionaria Universbike Maroc commercializza la Yamax Z400 al prezzo di 38.900 Dirham, equivalenti a circa 3.600 euro.