Il Suzuki V-Strom Tour 2020 ritorna con quattro nuovi appuntamenti nei concessionari di Parma, Pesaro, Massa e Teramo.

Da sabato 12 a domenica 13 settembre, Suzuki in collaborazione con le sue concessionarie ufficiali, ritorna a mettere a disposizione degli appassionati motociclisti la sua V-Strom, anche nella versione super accessoriata XT Pro.
Dopo le tappe della settimana scorsa in Toscana e Sicilia, il tour prosegue in altre quattro regioni e proseguirà fino all'ultimo week end di settembre.

Due giorni, quattro test

Si sta per aprire un intenso week end per lo staff di Suzuki e delle sue concessionarie ufficiali, perché sabato e domenica sono previsti quattro tappe del V-Strom Tour 2020, in ben quattro regioni: Emilia Romagna, Marche, Toscana e Abruzzo.

Si parte sabato 12 settembre con i test ride della Sport Enduro Tourer che si svolgeranno presso Motor Philosophy a Parma e da Gadani Moto 2 a Pesaro.

Il giorno dopo, domenica 13, gli appuntamenti sono a Massa da Tecnomoto e a Teramo da Grip.

Fotogallery: Aperte le iscrizioni al V-Strom Tour 2020

Un test ride completo

Per familiarizzare con la V-Strom 1050 XT e verificare le caratteristiche e le prestazioni, ogni turno di prova dura circa 45 minuti, preceduto da un briefing di una decina di minuti.
Prima di partire, lo staff Suzuki darà alcune indicazioni sullo svolgimento della prova, sul funzionamento dei comandi e dei tanti sistemi elettronici di cui è dotata di serie la V-Strom.

Le tecnologie di bordo è pensata per aumentare la sicurezza e il piacere di guida. Tra i dispositivi dei quali è dotata la tourer giapponese vanno ricordati il Suzuki Drive Mode Selector, che consente di avere risposte più dolci o più pronte dal motore Euro 5 da 107 CV, il controllo della trazione regolabile su tre livelli e disattivabile, il cruise control, l’assistenza alle partenze in salita #PartiFacile e i sistemi #FrenaInPIega (l'ABS evoluto, regolabile su due livelli e capace di intervenire tenendo conto dell’angolo di piega) e #FrenaSicuro (sistema che ripartisce e modula la frenata per limitare il rischio di sollevamento della ruota posteriore in discesa).

I vari dispositivi sono gestiti da una piattaforma inerziale Bosch che rileva ogni movimento della moto in sei direzioni lungo tre assi.

Durante il test ride si percorreranno strade aperte al traffico con un apripista Suzuki a condurre il gruppo. In questa prima fase lo staff Suzuki.

Versione accessoriata

Da poco, Suzuki ha lanciato anche la V-Strom 1050 XT Pro, versione arricchita da tanti accessori dedicati ai motociclisti più avventurosi ed esaltano la praticità e la versatilità della moto.

L'allestimento il paramotore in alluminio, le barre paramotore specifiche, le borse laterali da 37 litri in alluminio, le pedane maggiorate e regolabili sia in altezza sia in senso longitudinale.

Tutti questi accessori alzano il prezzo della V-Strom 1050 XT PRO a 15.390 euro, 800 in più rispetto la versione base, per un vantaggio di 1.000 euro.

Le colorazioni sono le stesse della XT: nero, giallo e livrea bicolore bianco-arancione.

Arriva anche il finanziamento

Per chi preferisce acquistare la Suzuki V-Strom 1050 entro il 30 settembre, potrà attivare un finanziamento dedicato a interessi zero.

Il piano prevede di finanziare un importo compreso tra i 7.000 e i 12.000 euro e di restituire poi la cifra in 36 o 48 rate mensili (Tan 0%, Teag tra il 1,13% e il 2,89% a seconda della cifra e della durata scelte).

Emozioni in sicurezza

Il V-Strom Tour 2020 si svolge in condizioni di assoluta sicurezza, dal disbrigo delle varie formalità che precedono le prove fino alle uscite in moto.

Per tutti i partecipanti è prevista la misurazione della temperatura al loro arrivo e lo staff Suzuki sarà impegnato a evitare assembramenti negli spazi delle concessionarie.

L'uso della mascherina e obbligatorio come il disinfettante per le mani, sempre a disposizione per tutti, mentre tutte le V-Strom 1050 XT protagoniste del Tour verranno pulite e igienizzate al termine di ogni test, come gli arredi e le attrezzature in uso al personale Suzuki.

Come partecipare

Per partecipare al V-Strom Tour 2020 è necessario registrarsi e iscriversi al sito www.suzukitour.it, selezionando la data e il luogo in cui si desidera fare il test ride.

Tutte le informazioni principali, come l’indirizzo esatto del posto da cui partono le prove, la disponibilità di una moto nelle diverse fasce orarie previste per le uscite in strada, sono fornite sempre online.

I test si effettuano senza passeggero a bordo e utilizzando casco e abbigliamento tecnico propri.

A seconda delle condizioni meteo o per altre esigenze, le tappe del V-Strom Tour potrebbero subire variazioni o cancellazioni.