Il prolungamento dello stato di emergenza ha cambiato le date di rinnovo delle patenti e le scadenze del foglio rosa e esami

Il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti cambia nuovamente il calendario e le proroghe per le scadenze di tutte le patenti (auto, moto, camion e altri mezzi), così come ha prolungato i tempi di validità del foglio rosa e della richiesta di esame, adattando e mettendo insieme le norme italiane e quelle europee con la Circolare 22208.

Ecco cosa cambia:

Rinnovo patente

Tutte le patenti di guida in scadenza dal 31 gennaio 2020 al 30 dicembre 2020 sono prorogate fino al 31 dicembre 2020 in Italia, come recita l’articolo 104 del d.l. 18/2020.

Per guidare fuori dai confini nazionali invece è necessario considerare l’articolo 2 del regolamento UE 2020/698, che dispone per le patenti scadute dal 1 febbraio al 31 agosto 2020 una proroga pari a un periodo di 7 mesi dalla data di scadenza.

Esami

Prolungati anche i termini di scadenza per la richiesta d’esame: le domande presentate con data limite compresa tra il 31 gennaio e il 15 ottobre 2020 vengono prorogate fino al 13 gennaio 2021, come previsto dal d.d 268 del 12 agosto 2020, sostituendo così i termini previsti dall’articolo 122 comma 1 del Codice del Strada.

Foglio rosa

Stessa sorte anche per gli aspiranti patentati, che con il foglio rosa in tasca potranno stare tranquilli fino all’inizio del prossimo anno.

Le autorizzazioni per esercitarsi alla guida in scadenza nelle date tra il 31 gennaio e il 28 ottobre 2020 sono state prorogate sempre al 13 gennaio 2021, come disposto dal d.d. 268 del 12 agosto 2020.