The Long Way Up, ultimo capitolo della saga motociclistica dell’attore insieme a Charley Boorman, andrà in onda il prossimo 18 settembre in anteprima mondiale

Li abbiamo seguiti negli ultimi mesi attraverso anticipazioni e suggestivi scatti in Sud America: Ewan McGregor e Charley Boorman hanno portato a termine la loro ultima avventura motociclistica, dopo più di 10 anni dall’ultimo capitolo di The Long Way Round, preceduto da The Long Way Down del 2004.

The Long Way Up riprende il viaggio dei due amici e colleghi proprio da dove i due lo avevano interrotto, dando nuova linfa alla saga che è diventata cult Oltremanica, e che ora sarà disponibile in anteprima mondiale il prossimo 18 settembre su Apple TV.

Il viaggio

Quasi 20.000 km in 100 giorni negli angoli più belli e remoti dell’America Centro-Meridionale hanno segnato la nuova avventura delle due celebrità motocicliste.

La coppia, che ha scelto un viaggio eco-sostenibile con una coppia di Harley-Davidson LiveWire modificate per l’occasione ha viaggiato in 13 paesi, toccando Argentina, Cile, Bolivia, Perù, Ecuador ma anche Colombia e Messico.

Lo show

Apple TV ha già rilasciato il primo trailer della serie televisiva, che sarà presentata in tutto il mondo il prossimo 18 settembre con la messa in streaming delle prime 3 puntate, seguiti da un’uscita ogni settimana fino alla conclusione della serie.

La moto

Le LiveWire utilizzate dalla coppia hanno segnato nei mesi scorsi parecchia curiosità, tanto da far parlare di una possibile crossover elettrica nei piani di Harley-Davidson.

Il serbatoio blu elettrico non è infatti l’unica incongruenza col modello che abbiamo provato nel press-test di Portland e durante la Triple S Experience: sulle moto di McGregor e Boorman ci sono gomme semi-tassellate, raiser al manubrio, un parabrezza al posto del cuplino originale e, da uno scatto più accurato, sembra che sia stato modificato il punto di ancoraggio del forcellone per installare un monoshock più grande e probabilmente dall’escursione maggiore, più adatto alle strade non proprio perfette del Sud America.