I modelli 2020 di Indian Chieftain, Roadmaster e Challenger potranno contare su Apple CarPlay per assistere il pilota alla guida.

Apple CarPlay arriva anche sulle Bagger, sulle Touring e sulla Challanger, che sono anche i modelli 2020 dotati del display Ride Command da 7''.

I motociclisti con uno smartphone Apple in tasca potranno contare sul sistema di infotainment che include musica, navigazione, assistenza vocale e altro ancora.

In sella come in poltrona

I modelli di Indian che potranno contare sul sistema di infotainment di Apple CarPlay sono delle poltrone viaggianti: la Chieftain, Roadmaster e Challenger, tre modelli delle gamma 2020 equipaggiate con il sistema Ride Command da 7".

Continuando la sua missione di migliorare ulteriormente l'esperienza di guida, quest'ultimo aggiornamento continua a fornire una tecnologia leader del settore che fornisce ai motociclisti un modo per rimanere connessi mentre sono in viaggio.

Gli utenti iPhone possono accedere facilmente alla musica Apple Music, alle mappe, inviare messaggi con Siri e altro ancora attraverso lo schermo Ride Command 7" e un auricolare Bluetooth supportato (non incluso) - il tutto su un'interfaccia user-friendly che gli utenti iPhone riconosceranno immediatamente. Questa integrazione aumenta anche l'accessibilità globale alla navigazione.

Migliorare l'esperienza di guida

Apple CarPlay è solo uno dei numerosi miglioramenti apportati al sistema Ride Command di Indian Motorcycle.

I piloti possono ora aspettarsi una migliore gestione della moto dal posto di guida, miglioramenti del controllo dell'audio incluso quello di navigazione.

È presente anche un widget per il risparmio di carburante, e una migliore funzionalità di ricerca all'interno della navigazione.

Fotogallery: Apple CarPlay per le Indian Chieftain, Roadmaster e Challenger