Yamaha festeggia 65 anni e rinnova la sua gamma cross da competizione, comprese le due YZ250F e YZ450F anche nella versione Monster.

Anche Yamaha presenta la gamma 2021 della sua scuderia da cross. Le competizioni sono parte del DNA di Yamaha da 65 anni, ovvero dalla sua fondazione nel 1955 e oggi il costruttore nipponica conferma il suo impegno con la gamma motocross 2021, grazie alla vasta gamma di moto da competizione a 4 tempi e 2 tempi.

Ambizione minima per la YZ250F: il podio

La Yamaha YZ250F ha la reputazione di essere una delle moto da cross più competitive sia in MX che in SX. Per il modello 2021, Yamaha ha perfezionato il motore, rivista completamente la ciclistica (telaio, sospensioni e freni) e le tecnologie digitali.

Il motore è stato riprogettato, con una potenza maggiore agli alti regimi e una risposta dell'acceleratore più fluida con un maggior allungo, grazie a un nuovo albero a camme che, ottimizzando l'iniezione, enfatizza la potenza del motore dai regimi medi fino al fuorigiri.

Importante l'aspirazione rivolta in avanti: oltre ad aumenta il volume dell'aria di aspirazione e a garantire l'immissione di aria fresca direttamente nel motore, migliorando l'efficienza di combustione e la risposta dell'acceleratore, beneficia anche di un esclusivo cilindro inclinato all'indietro, per un'eccellente centralizzazione delle masse e una elevata maneggevolezza della moto.

La YZ250F 2021 adotta un nuovo scarico più lungo di soli 70 mm, costruito per offrire un'accelerazione più fluida, soprattutto a regimi elevati. Il sound presenta una nota di scarico profonda e sommessa che enfatizza la natura ricca di coppia.

Per completare le nuove prestazioni del motore, la scatola della frizione è stata riprogettata. La
campana della frizione è caratterizzato da pareti più spesse, notevolmente più resistenti, garantendo una maggiore durata e prestazioni costanti durante tutta la gara.

Ciclistica tutta nuova

I progettisti Yamaha hanno perfezionato il telaio alla ricerca di una sensazione più precisa e per permette al pilota di mantenere la linea scelta per curve più veloci.

Il nuovo telaio a doppio trave in alluminio della YZ250F 2021 è stato sviluppato per ottenere più maneggevolezza, leggerezza e una sensazione di guida precisa e sicura.

Il nuovo telaio ha richiesto anche nuovi componenti come la piastra forcella superiore, i supporti per il manubrio e perno ruota anteriore.

Per migliorare il controllo sono state rivedute le impostazioni delle sospensioni KYB. All'avantreno è stato migliorato lo smorzamento alle alte velocità della forcella a molla elicoidale, mentre al posteriore il sistema a leveraggio progressivo con ammortizzatore offre ottimali livelli di controllo e di trazione della ruota posteriore, con una ridotta tendenza al saltellamento .

Il nuovo impianto frenante è più leggero e più potente. La pinza anteriore, più rigida del 30%, utilizza pistoni di diametro superiore e nuove pastiglie, mentre un nuovo disco anteriore da 270 mm presenta un aumento del 16% della superficie di appoggio della pastiglia.

Nuovo anche il disegno e il disco da 240 mm del freno posteriore.

La posizione di guida è più caricata sull'avantreno, montando il manubrio più avanti. I risers e la piastra sono stati sviluppati per per ridurre lo stress sulle braccia del pilota.

Grazie alle nuove pedane poggiapiedi e al perno ruota più leggeri, la Yamaha YZ250F pesa solo 106 kg.

Yamaha gamma motocross 2021

La nuova YZ450F

La sorella maggiore era stata completamente ridisegnata l'anno scorso, alleggerita, più tecnologica e più veloce, ispirata dalla moto che il pilota Monster Energy Yamaha Factory MXGP Jeremy Seewer ha portato alla seconda posizione nel mondiale MXGP 2019.

Quello che c'è di nuovo sono degli aggiornamenti per renderla ancora più competitiva, con partenze più veloci e fluide grazie al Launch Control System di Yamaha e prestazioni in pista regolare attraverso la connettività wireless di bordo.

Il tutto tramite l'app gratuita Yamaha Power Tuner che permette ai piloti e ai meccanici di mettere a punto le prestazioni del motore della YZ450F.

Yamaha gamma motocross 2021

Monster Energy Edition

Si rinforza il rapporto tra Yamaha e Monster Energy con le livree nera e blu dedicate al team MX2 per la YZ250F e la YZ450F.

Entrambi i modelli Monster Energy Edition mantengono le specifiche tecniche dei modelli standard.

Yamaha gamma motocross 2021
Yamaha gamma motocross 2021

Avvicinare i giovani al cross

Avvicinare i più giovani e i meno esperti è l'obiettivi che insegue la gamma cross Yamaha con i modelli dai motori a 2 tempi raffreddati a liquido e i modelli di telaio ad alte specifiche.

La YZ65 e la YZ85 sono le entry level nel motocross per i giovani piloti, mentre la YZ125 è rivolta agli adolescenti che voglio perfezionare le loro capacità di guida prima di passare alla categoria per adulti.

La PW50 dimostra come Yamaha prenda seriamente in considerazione l'idea di rendere la guida fuoristrada accessibile ai piloti più giovani. Il motore a 2 tempi con trasmissione ad albero completamente automatica ha introdotto generazioni di giovani piloti alle gioie e alle abilità delle ruote tassellate.

Nel 2020 questo modello per bambini festeggia il suo 40° anniversario (durante i quali è stata venduta in più di 380.000 unità in 150 paesi), senza alterare la sua natura e mantenendo brillantezza e forma arrotondata, doti di facilità di utilizzo e una tecnologia semplice.

La TT-R50E ha un motore 4 tempi da 50 cc silenzioso e grazie al cambio a tre marce e frizione automatica è una mini-moto piacevole e facile da guidare, dedicata ai bambini dai 4 ai 7 anni.

La TT-R110E è una semiautomatica a 4 tempi per il tempo libero, divertente con una ergonomia semplice e una sella ribassata, versatile e adatta a tutta la famiglia.

La TT-R125 attira i piloti di tutte le età con il tipico stile motocross, sospensioni a lunga escursione e il reattivo motore da 125 cc a 4 tempi con cambio manuale a 5 marce.

Fotogallery: Yamaha gamma cross 2021

Disponibilità e prezzi

La gamma cross Yamaha è disponibile da ottobre 2020 con la tradizionale grafica Icon Blue e grafica Monster per le Monster Energy Edition. I prezzi non sono ancora stati comunicati.