La piattaforma di noleggio BMW è in continua evoluzione e ora è disponibile in alcuni Paesi europei e si allarga anche negli USA.

Rent a Ride è la piattaforma di BMW che permette di scegliere oltre al periodo e la moto preferita, anche un percorso selezionato dall'ampia offerta dei partner e l'abbigliamento tecnico più adatto.

Sceglie la moto, le date e parti

BMW Rent a Ride è la piattaforma di noleggio a breve termine con la quale la Casa dell'Elica viene incontro alle esigenze dell’utente e soddisfa la sua passione per la moto.

Con Rent a Ride un viaggio in moto diventa un'esperienza possibile anche per chi non ha una moto in garage.

La piattaforma di BMW permette di noleggiare una moto, scegliere il periodo che si preferisce, il concessionario presso il quale appoggiarsi e salire in sella.

Rent a Ride contando su 89 partner di noleggio in sette paesi è la più grande piattaforma europea di noleggio di moto.

E ci sono piani espansionistici entro la fine del 2020 per superare la quota di 100 partner in dodici nazioni. L'obiettivo è quello di diventare leader mondiale nel business del noleggio entro il 2021.

Tutte le moto BMW a disposizione

Accedendo alla piattaforma rendaride.com si può scegliere la BMW che più si preferisce, a seconda del tour che si vuole percorrere ma anche delle proprie preferenze o anche curiosità.

Le moto sono praticamente nuove e vanno dalle adventure GS di tutte le cilindrate e S 1000 XR alle sportive S 1000 RR e R 1250 RS, dalle super comode tourer come la K 1600 GT/GTL/B alla R 1200 RT alle heritage R Nine T, le roadster R 1250 RT/1200 R, S 1000 R o F 900/800 R.

Sono inclusi anche gli scooter come il C 400 X o il C 400 GT, il C 650 Sport e C 650 GT e pure il C evolution.

Insomma, tutto il catalogo BMW Motorrad a disposizione. Al momento del ritiro, le moto sono spiegate in dettaglio dagli esperti in loco presso i partner BMW Motorrad.

Scegliere il percorso e l'abbigliamento

Nessun problema se un itinerario su una lunga distanza al momento è troppo azzardato, o si preferisce conoscere meglio la moto prima di affrontare un viaggio.

La piattaforma Rent A Ride è disponibile anche per una prova approfondita, per farsi trovare più preparati dopo un giro di evasione e di scoperta.

Non avendo la moto in garage, non si ha neanche l'abbigliamento tecnico necessario: sulla piattaforma è possibile scegliere anche questo in modo da non avere alcun pensiero.

Piattaforma in espansione

La piattaforma Rent a Ride è in continua espansione nei mercati esistenti di Germania, Finlandia, Francia, Italia, Norvegia, Austria e Thailandia. Ulteriori stazioni saranno disponibili quest'anno negli Stati Uniti e in altri quattro mercati europei (Olanda, Belgio, Svizzera, Romania).

Fotogallery: BMW S 1000 XR 2020 - TEST