Vasco Rossi si innamora della Yamaha Tracer 847 R, la special realizzata dalla concessionaria Yamaha D&G Motorsport di Rimini.

La concessionaria Yamaha di Rimini, D&G Motorsport, ha realizzato in collaborazione con Oscar Tasso, una versione speciale in serie limitata dalla Yamaha Tracer 900 GT.

Livrea total black con dettagli dorati in contrasto hanno colpito Vasco Rossi che ne ha acquistato un esemplare.

La special

Non è la prima volta che Oscar Tasso, insieme alla concessionaria Yamaha di Rimini (con una sede anche a Carpi) si cimenta nella personalizzazione delle moto dei Tre Diapason.

L'anno scorso c'è stata la Nove, su base XSR900, più recentemente la Sette, esercizio di stile basato sulla Sport Heritage XSR700, nell'ambito del progetto “Back to the Dirt” a The Reunion 2019 di Yamaha, un contest dove i migliori preparatori al mondo si sono sfidati con proposte creative.

Questa volta è il turno della Yamaha Tracer 900 GT a sottoporsi a un trattamento estetico grazie all'immaginazione di Oscar Tasso. La concessionaria riminese ha fatto sapere che questa versione speciale verrà realizzata in una serie limitata, ad un prezzo non eccessivamente superiore rispetto alla versione di serie.

Una moto per Vasco Rossi

Vasco Rossi ha sempre dimostrato la sua passione per le moto e anche l'amicizia con Valentino Rossi ne è una conferma. E infatti il rocker di Zocca è stato ammaliato dalla realizzazione di Oscar Tasso e D&G Motorsport.

Così, approfittando dello slittamento delle prove per la sua tournée estiva saltata a causa dell’emergenza Covid19, il Blasco è tornato a Rimini da turista e durante la vacanza al mare ha fatto visita alla concessionaria Yamaha D&G Motorsport di Rimini.

La Tracer limited edition ha fatto subito fatto breccia nel cuore del cantautore che pochi giorni fa l’ha ritirata dal team Yamaha di Rimini.

La storia per altro si ripete: infatti per Vasco la Tracer 847 R è il bis, perché nel suo garage c'è anche l'altra special, la Nove. Per la seconda volta quindi, il cantante si innamora di una Yamaha.

Fotogallery: Yamaha Tracer 847 R by D&G Motorsport

I dettagli

La prima, la Sette, è una moto che ricorda le endurone mono anni '80 del secolo scorso, la seconda, la Nove, è una stradale total black dall'aspetto banditesco. La Tracer 847 R è una elegante tourer che, senza mascherare l'indole sportiva, si distingue per la livrea total black con elementi dorati in contrasto, che esaltano la forma atletica della tricilindrica giapponese.

La Yamaha Tracer 900 era stata presentataa EICMA 2017 come versione crossover della MT-09, diventando in breve tempo una delle moto preferite dagli amanti del mototurismo. Grazie anche a un motore tre cilindri quattro tempi da 115 CV e un buon equipaggiamento ciclistico è il modello Yamaha più venduto in Italia.

Come poteva Oscar Tasso migliorare una moto che già di per sé funziona bene? L'intervento, in concerto con il reparto R&D di Yamaha e D&G Yamaha Rimini, si è concentrato sull'estetica, andando a pescare dal catalogo della casa dei tre diapason.

Così cambiano gli abbinamenti dei colori, con giochi di prospettiva e profondità creati dagli accostamenti del grigio canna fucile e nero opaco.

I cerchi originali sono stati sostituiti con un paio di Alpina con finitura dorata, abbinati ai foderi della forcella.

Nuovi anche gli indicatori di direzione a led con guscio in carbonio, il porta targa corto e, per esaltare l'aspetto sportivo della Tracer 847 R, lo scarico Akrapovic in titanio.