Ritornano le HAT Series con l'Adventourfest al Sestriere, evento per tornare in sella e provare le moto elettriche Zero Motorcycles.

Le moto elettriche americane a disposizione di tutti gli appassionati motociclisti e ai curiosi che vogliono conoscere in prima persona una Zero Motorcycles. L'opportunità da venerdì 26 a domenica 28 giugno in occasione della HAT Adventourfest di Sestriere.

Zero Motorycles riparte dalla HAT Adventourfest

È successo quello che è successo. È l'ora di rimettersi in moto, fare ciò che più piace e la voglia di risalire in sella è tanta. HAT Series riparte con l’Adventourfest, un primo e importante passo verso un ritorno alla normalità, nel rispetto di tutte le normative vigenti in termini di sicurezza e distanziamento sociale.

Ai piedi del Setriere nei giorni di venerdì 26 e domenica 28 giugno 2020 sono invitati tutti gli amanti dell’adventouring (e non solo) per condividere la propria passione, partecipare ai tour organizzati sulle strade sterrate in alta quota e incontrare le aziende che faranno provare le loro moto novità e presenteranno i loro nuovi prodotti.

Una delle case presenti con i suoi modelli da provare è Zero Motorcycles, azienda americana fondata nel 2006, nativa elettrica e leader nel segmento delle moto e dei motori elettrici.

La Zero SR/F è la streetfighter elettrica "iperconnessa", ultimo modello lanciato da Zero Motorcycles. È la più potente della gamma, con 190 Nm di coppia e un’autonomia che supera i 300 km.

La Zero SR/S è a supersportiva dall'aspetto moderno, capace di raggiungere una velocità massima di 200 km/h, di erogare una coppia di 190 Nm e di registrare un'autonomia di 320 km, con un tempo di ricarica ottimale di 80 minuti.

La DSR Black Forest è la Zero Motorcycles più adatta agli appassionati di adventouring: cerchio anteriore da 19” con tasselli, parafango alto, una coppia di 157 Nm, una velocità massia di 167 km/h e un'economia di oltre 250 km.

Zero Motorcycles a supporto dell'iniziativa #usaledueruote

Dopo questa lunga pausa di fermo a cui ci ha costretto il lockdown, è giunto quindi il momento di ripartire. Zero Motorcycles accoglie la campagna lanciata da Confindustria Ancma #usaledueruote per sostenere il mercato del settore motociclistico, duramente colpito dall'emergenza Covid-19.

L'invito è di preferire l'utilizzo delle moto negli spostamenti quotidiani e anche nell'ottica di una nuova mobilità a zero emissioni, non solo in ambito urbano, Zero Motorcycles invita i motociclisti a salire in sella a una motocicletta e vivere una nuova avventura eco sostenibile.

Il costruttore di moto elettriche coglie l'occasione di HAT Adventourfest di Sestriere per dare un supporto materiale all'hastag. Grazie alla partecipazione di tutti gli amanti dell’adventouring (ma non solo) che al Sestriere potranno provare le moto elettriche Zero Motorcycles, condividendo le loro passioni sulle strade sterrate in alta quota.

La HAT Adventourfest 2020

Quella di quest'anno è l'ottava edizione della HAT, organizzato da Over2000Riders e inserito nel programma dell’Adventourfest.

La HAT Sestriere Adventourfest rappresenta un punto di ripartenza, perché è un inno all’adventouring e una chiamata per tutti gli appassionati, aperta e gratuita. Un richiamo ad usare le maxi-enduro nel modo più emozionale ed appagante.

Si può partecipare già da venerdì a tour di gruppo di 10 piloti con guide su percorsi di circa 150 km al giorno. Occasione imperdibile per scoprire l’eccezionale rete di strade sterrate di queste valli. Info e iscrizioni a questo link.

I test-ride a gruppi con guide, con turni a cadenza oraria, si potranno prenotare direttamente sul posto presso il punto di registrazione Zero. Sarà necessario esibire la propria patente di guida in corso di validità e disporre di abbigliamento tecnico protettivo (casco, guanti, stivali, giacca). La partecipazione ai test-ride sarà gratuita.

Per maggiori informazioni e per il programma completo dell'HAT Sestriere Adventourfest, visitare il sito www.hatseries.com.

Fotogallery: Zero SR/S 2020