Benelli presenta nuovi accessori in alluminio ricavati dal pieno per la modern classic Leoncino 500 e la scrambler Leoncino Trail.

La modern classic e la scrambler di Pesaro si possono personalizzare con una nuova serie di accessori che combinano aspetti funzionali ed estetici. Sono disponibili presso tutte le concessionarie ufficiali Benelli o sulla piattaforma di e-commerce.

Nuove parti speciali CNC per Benelli Leoncino e Leoncino Trail

Benelli presenta una gamma di parti speciali realizzati in alluminio ricavati dal pieno per personalizzare le modern classic Leoncino 500 e Trail. Sono disponibili nella colorazione nera con inserti argento e sono impreziositi dal logo Leoncino.
Di seguito le parti speciali disponibili per Leoncino e Leoncino Trail:

  • COVER RADIATORE - Prezzo al pubblico: 49 €
  • COPRICATENA - Prezzo al pubblico: 59 €
  • RISER MANUBRIO - Prezzo al pubblico: 34 €
  • COPPIA LEVE - Prezzo al pubblico: 99 €
  • TAPPO OLIO - Prezzo al pubblico: 14 €
  • PEDANE PILOTA - Prezzo al pubblico: 49€
  • PEDANE PASSEGGERO - Prezzo al pubblico: 49 €
  • SPECCHIETTI RETROVISORI - Prezzo al pubblico: 109 €
  • TERMINALI MANUBRIO - Prezzo al pubblico: 18 €

È possibile acquistare i nuovi prodotti presso tutte le concessionarie ufficiali Benelli o sulla piattaforma di e-commerce della casa pesarese: benellishop.com. Tutti i prezzi sopra indicati sono da intendersi Iva compresa.

Benelli Leoncino e Leoncino Trail

Benelli Leoncino 500 e Leoncino Trail sono le due interpretazioni della modern classic e della scrambler secondo la storica casa pesarese, dal 2005 di proprietà del gruppo cinese Qianjiang, società controllata da Geely Holding Group.

Leoncino 500 e Leoncino Trail sono due mezzolitro moderne con i numeri giusti: il motore Euro4 è un bicilindrico 4 tempi, raffreddato a liquido da 500cc accreditato di una potenza di 47,6 CV a 8.500 giri e una coppia di 46 Nm a 6.000 giri.

La ciclistica porta in dote all’anteriore una forcella upside-down con steli da 50 mm con una escursione da 125 mm, regolabile in estensione e una escursione da 135 invece per la Trail.

Al posteriore entrambe montano un forcellone oscillante con mono ammortizzatore laterale regolabile nel precarico molla e freno estensione, con una escursione rispettivamente di 45 mm e 55 mm.

L’impianto frenante con ABS per entrambe. La Leoncino 500 ha un doppio disco da 320 mm semiflottante morso da una pinza radiale 4 pistoncini all’avantreno, mentre la Leoncino Trail 500 un flottante sempre da 320 con pinza flottante 2 pistoncini. Per tutte e due al posteriore invece c’è un disco da 260 mm con pinza flottante a singolo pistoncino.

La Leoncino 500 ha cerchi in lega d’alluminio da 17” che montano gomme da 120/70 e 160/60, la Trail invece ha cerchi e mozzo in lega di alluminio con raggi in acciaio, all’anteriore da 19” con pneumatico 110/80 e al posteriore da 17” con pneumatico 150/70.

L’altezza della sella misura rispettivamente 815 mm e 835 mm, il peso a secco è di 186 kg e 170 kg.

 

Fotogallery: Benelli Leoncino 500 e Leoncino Trail, nuova gamma accessori CNC