The no show è un evento motociclistico digitale organizzato da Harley-Davidson per riunire online la comunità custom di tutto il mondo.

Harley-Davidson presenta The No Show, il primo salone custom online ospitato sul suo profilo Instagram fino a domenica 21 giugno.

Riunisce la community Harley-Davidson di tutto il mondo e raccoglie fondi per Customer Builders. Come tutti gli eventi motociclistici reali, non mancano la musica né le premiazioni finali.

Harley-Davidson The no show

Harley-Davidson reagisce al blocco imposto dalla pandemia del coronavirus orgnizzando il primo salone motociclistico online, The no show. Il luogo è del tutto virtuale è cioè il suo profilo global su Instagram.

Per cinque giorni, dal 16 fino al 21 giugno, sono presenti 60 costruttori provenienti da 10 paesi, la metà dei quali avrebbero dovuto partecipare a show rinviati come Mama Tried, Congregation Vintage Bike & Car e Born-Free.

The no show, l'evento completo Harley-Davidson su Instagram

Gli artisti presenteranno le proprie creazioni secondo categorie stilistiche, epoche e provenienze.

Le moto saranno suddivise in lotti e ogni giorno gli utenti potranno votare i preferiti, che verranno premiati alla fine della settimana, scorrendo i post di The No Show sulla pagina Instagram di Harley-Davidson commentando i post e mettendo like.

Ogni esemplare è abbinato a un video dedicato in cui il costruttore stesso guida i visitatori digitali alla scoperta di ogni dettaglio della sua creazione. The No Show dimostra di avere tutti gli ingredienti per un evento coi fiocchi: musica, merchandising e premi.

Come ogni vero evento motociclistico non manca la musica: si può andare al virtual “stage" con i set acoustici di The White Buffalo, Hollis Brown e The Kenneth Brian Band.

Harley-Davidson The no show 2020

I premi del The no show di Harley-Davidson

Non potendolo fare fisicamente, Harley-Davidson ha pensato a un evento online come "The No Show per permettere a tutti gli appassionati del mondo H-D e custom di sentirsi unito in qualche modo e di celebrare l'arte della customizzazione.

Con tutti i crismi degli eventi reali, ci sono anche le premiazioni, previste l'ultimo giorno di The no show, domenica 21 giugno.

Tre i premi assegnati ai costruttori che si saranno distinti per ingegnosità, abilità artistica, espressione personale e capacità di aprire una nuova strada nella personalizzazione.

 

Queste le tre categorie:

  • Media Choice Award: assegnato dai giornalisti delle principali testate di settore.
  • H-D Styling & Design Award: scelto e assegnato da Brad Richards, Vicepresidente Styling & Design di Harley-Davidson e garage builder di lunga data.
  • Harley-Davidson Museum Award: scelto dallo staff del museo e consegnato da Bill Davidson, Vicepresidente del Museo Harley-Davidson e pronipote del co-fondatore di Harley-Davidson William A. Davidson.

Per seguire l'evento basta collegarsi alla pagina Instagram di Harley-Davidson fino a domenica 21 giugno, mentre su Twitter e Facebook ci sono tutti i contenuti esclusivi dello show.

Fotogallery: Harley-Davidson Triple S: l'esperienza