Non occorre spendere un patrimonio per scendere in pista. Ecco 5 sportive tra i 5 e i 7.000 euro per sfogare la voglia di cordoli

Per vivere le emozioni forti in pista, non è necessario mettersi in sella alle più recenti superbike dotate di soluzioni aerodinamiche e tecnologiche d'avanguardia.

Anzi, qualche esperto smanettone mette al bando la tecnologia lasciando spazio alle sue capacità e all'istinto (di sopravvivenza).

Certo non è il massimo della libidine scendere in pista su una adventure bike, provate voi poi ad avvicinarvi all'asfalto con i tasselli: non impossibile ma non proprio la stessa cosa.

Per chi desidera tornare in pista o vuole farlo per la prima volta ma non ha una moto in garage, sul mercato dell'usato ci sono ancora dei cavalli di razza da domare e mettere giù (non troppo, mi raccomando) senza spendere follie. Diciamo che si potrebbe stare tra i 5.000 e i 7.000 euro.

Tra i tanti aspetti da valutare, più soggettivi, ce ne è uno invece, decisamente molto più oggettivo: quello della reperibilità dei pezzi di ricambio, nel caso in cui l'Arrabbiata 1 al Mugello o la Curva Grande di Vallelunga dovessero rivelarsi più impegnative del previsto.

Dalla Honda CBR600F3 alla Triumph Street Triple, passando per la Aprilia Tuono Mille, clicca sulle foto per scoprire la nostra Top Five!