Non solo auto iper tecnologiche e belle donne. Anche le moto hanno un ruolo importante in ogni film di James Bond. Ecco le migliori

Quasi 70 anni di storia e 25 titoli dedicati, tutti entrati nella storia di Hollywood. Che James Bond sia un'icona non dobbiamo certo scriverlo noi, ma è bene attribuire alla saga dell'agente segreto al servizio di Sua Maestà, il merito di aver introdotto sul grande schermo una ricca dose di adrenalina a due ruote.

Di donne ne ha avute tante, con le auto ha una relazione piuttosto stabile con una connazionale. Ma anche in fatto di moto l'agente segreto più famoso e tecnologico del mondo non scherza affatto. E vista la prossima uscita di No Time to Die, è bene ricordare le più belle.

Dalla BSA del 1965 alla Triumph Scrambler 1200 del 2020, passando anche per una Cagiva nel 1985. Non sono sempre condotte dallo stesso 007, e quasi sempre non finiscono molto bene.

Abbiamo fatto una carrellata di quelle che secondo noi sono le miù belle moto apparse nella saga di 007.