La Casa di Iwata dedica una limited edition di 150 esemplari dello scooter GT alla Capitale d’Italia

Yamaha riparte pensando ai gladiatori della città, quelli che ogni giorno, prima della pandemia Covid-19, erano soliti indossare il casco e salire in sella allo scooter per raggiungere il luogo di lavoro o per viaggiare all’interno delle metropoli italiane.

Una delle città che si muove di più su due ruote a motore è Roma, che prima del lockdown poteva contare 30.000 moto e scooter in circolazione, e proprio agli scooteristi romani è dedicata l’ultima limited edition della Casa dei Tre Diapason, Yamaha XMAX 300 Roma Edition MMXX.

Lo scooter

La base è quella rodata e di successo dell’XMAX 300: un GT capace di seguire la scia del capostipite TMAX e confermarsi come scelta sempre più frequente tra gli scooteristi italiani.

L’XMAX 300 riprende naturalmente il piglio sportivo che distingue gli scooter Yamaha, e porta in dote un monocilindrico da 292 cc capace di 28 CV a 7.250 giri e di un picco di coppia di 29 Nm che arrivano a quota 5.750.

La livrea della Roma Edition MMXX distingue questa limited edition, ed è stata realizzata dalla Design Division di Yamaha Motor R&D Europe a Gerno di Lesmo.

Sulla carena frontale si trovano i quartieri della città stilizzati, mentre sul fianco spicca il Colosseo. Questa edizione può contare anche su uno schermo Sport e su pedane poggiapiedi frontali in alluminio.

Lo scooter sarà disponibile dal 29 maggio in pronta consegna a 5.999 euro franco concessionario e entra nella gamma di veicoli che gode della promozione You Easy Go, che prevede il pagamento della prima rata dopo 4 mesi.

Un simbolo della ripartenza

“A Roma prima del lockdown circolavano ogni giorno circa 300.000 veicoli a due ruote, in un sistema viario fra i più belli e antichi del mondo. Ora più che mai è importante far ripartire la capitale e garantire ai cittadini spostamenti in sicurezza e con mezzi affidabili. Per questo abbiamo pensato di offrire ai romani la nostra miglior soluzione in termini di sportività, stabilità e capacità di carico”, dichiara Andrea Colombi, Country Manager di Yamaha Motor. “Per realizzare questa limited edition abbiamo immaginato un gladiatore moderno, sportivo atletico ed orgoglioso della sua città, la cui sfida quotidiana è “l’arena” metropolitana. Un individuo con la voglia, il coraggio e la forza di ripartire”.