Da metà giugno 2020 la maxi tourer di Tokyo riceverà l’aggiornamento per Android Auto. Presto anche su Africa Twin?

La moto da Gran Turismo per eccellenza, la Gold Wing, dal 1975 è un riferimento per gli amanti delle touring stradali e tra i tanti primati può vantare anche quello di essere stata la prima moto con il sistema Apple CarPlay, ormai attivo sulla GL 1800 Gold Wing dal 2018.

Entro la metà di giugno 2020 sul display multi informazioni della moto debutterà anche il sistema Android Auto.

Connettività per tutti

Ora anche i proprietari di smartphone con sistema operativo Android potranno sfruttare al massimo la tecnologia che Honda ha installato sulla Gold Wing: la connessione tra dispositivo e moto infatti permetterà attraverso i comandi vocali di accedere sia alle funzioni del display multi informazioni che a quelle del proprio telefono, come app di navigazione, ma anche musica, messaggistica.

Grazie all’interfaccia semplificata è facile da usare e riduce al minimo i rischi durante la guida della moto, contando anche sull’Assistente Google per svolgere la maggior parte delle azioni possibili.

Honda segue così Harley-Davidson, che sulla gamma Touring ha recentemente introdotto il sistema Android Auto.

Prossima tappa: Africa Twin

Honda ha dichiarato di aver in programma “l’integrazione di Apple CarPlay e Android Auto anche su alcuni futuri modelli, per rendere l’esperienza di guida dei propri clienti sempre più confortevole ed appagante”.

Il messaggio sembra chiaro: Android Auto arriverà anche su Africa Twin, un modello che ha quote di mercato molto più grandi della Gold Wing e che con la doppia configurazione accontenterebbe tutti.

Fotogallery: Honda GL1800 Gold Wing, ora anche con Android Auto