Per la carenata neo-retro di Schiranna nuove livree: alla combinazione rosso e argento si aggiunge il nero carbon

MV Agusta Superveloce 800 si rifà il look e prepara il ritorno in doppia versione. Il periodo di lockdown e le promozioni offerte dalla Casa di Schiranna per la Fase 2 hanno segnato un aumento degli ordini per la carenata dalle linee classiche che ha fatto il suo debutto ad Eicma 2018 in versione Serie Oro, e i designer hanno ascoltato fan e clienti del marchio per creare una seconda opzione estetica dedicata alla Superveloce 800.

Le nuove livree

L’abbiamo vista al debutto con una veste classica, la combinazione Rosso/Argento che ricorda i successi di Giacomo Agostini nel motomondiale proprio in sella alla GP varesina, ma ora la Superveloce 800 ha una seconda veste, più moderna e aggressiva, ma altrettanto affascinante: telaio e cerchi dorati, e sovrastrutture che alternano il nero carbon del cupolino, del serbatoio e del codone al grigio scuro delle carene laterali e di altri dettagli.

Parola ai clienti

Adrian Morton, Design Director presso il Centro Ricerche CRC di MV Agusta, ha confermato l’importanza di aver avuto richieste e risposte da fan e clienti per dare vita alle nuove livree: “A seguito della presentazione della Superveloce 800 a Milano, abbiamo raccolto molti feedback sia dal pubblico sia dagli importatori e abbiamo deciso di creare due nuove colorazioni, entrambe declinate su un telaio color oro, che esaltassero il tema neo-retro e l’eleganza delle linee, per sottolineare i valori del marchio.”

Fotogallery: MV Agusta Superveloce 800, nuove livree

La moto

MV Agusta Superveloce 800 è mossa dal tricilindrico da 798 cc derivato direttamente dalla F3: un motore raffreddato a liquido che può contare su 4 valvole per ciclindro capace di scaricare a terra una potenza di 148 CV a 13.000 giri e un picco di coppia di 88 Nm a quota 10.600.

A custodire il propulsore c’è il telaio tubolare in acciaio e lega d’alluminio, una delle componenti pensate per tenere al minimo il peso della moto, che infatti fa segnare solo 173 Kg a secco.

Elettronica al top, con 4 riding mode, traction control su 8 livelli e cambio elettronico assistito, insieme a un impianto frenante da superbike ne fanno una delle sportive medie più performanti del panorama. Il prezzo? 19.900 euro.