Il colosso indiano rileva il marchio inglese. Aumenta così la quota di aziende indiane che riporta in auge marchi inglesi

Sembra giungere al lieto fine l’epopea di Norton Motorcycles. Dopo il sequestro dei beni a Stuart Garner, l’amministrazione controllata e la notizia dei cessioni di diritti di fabbricazione di alcuni propulsori del marchio inglese finalmente Norton trova una nuova proprietà nell’indiana TVS Motor Company.

L’accordo

TVS non aveva nascosto l’interesse nell’acquisto di Norton Motorcycles e ora con una cifra di 18,5 milioni di euro (16 milioni di sterline) porta sotto la sua ala la “firm” britannica.

Nell’accordo rientrano l’attività e gli stabilimenti di Norton, utilizzabili per i prossimi sei mesi, con l’obiettivo di lavorare a stretto contatto con i clienti e salvare 60 posti di lavoro.

TVS è intenzionata a sfruttare i punti di forza di entrambe: rispettando i piani industriali di Norton e ampliandoli grazie alla capacità della sua filiera, che produce 2,9 milioni di veicoli all’anno.

Niente paura quindi, anche la tanto attesa Atlas 650 vedrà la luce e probabilmente godrà di una distribuzione ancor più capillare rispetto a quanto avrebbe potuto assicurare la precedente gestione.

I numeri

TVS è il terzo costruttore in India dopo Hero e Bajaj Auto, e il quinto in tutto il mondo.
In Europa è conosciuto soprattutto per l’accordo con BMW Motorrad, che ha portato all’ingresso in gamma delle G310.

L’annuncio

A rendere pubblica l’acquisizione è stato Sudarshan Venu, Joint Manager Director di TVS Motor Company, che ha commentato così l’operazione.

"Questo è un momento molto importante per noi di TVS Motor Company: Norton è un marchio iconico della Gran Bretagna, conosciuto e celebrato in tutto il mondo, che ci offre un'immensa opportunità per continuare a crescere a livello globale. Norton, con la sua entusiasmante gamma di prodotti, ci offre anche l’enorme opportunità di soddisfare le aspirazioni dei clienti più esigenti di tutto il mondo. Noi daremo a Norton il nostro pieno supporto per riconquistare pienamente il suo prestigio nel panorama motociclistico internazionale".

Venu ha aggiunto: "Norton continuerà inoltre a conservare la sua identità distintiva grazie a piani aziendali dedicati e specifici. TVS Motor lavorerà a stretto contatto con i clienti e i dipendenti alla ricostruzione del successo del marchio Norton Motorcycles, non vediamo l'ora di crescere insieme, a livello globale, negli anni a venire."