L’azienda italiana ha declinato due modelli della gamma sulla rally bike di Iwata, con prezzi che vanno dai 610 a 732 euro

Gli amanti del fuoristrada e dell’avventura hanno accolto il ritorno della Yamaha Ténéré 700 come una vera manna dal cielo: leggera, prestazionale, dal look essenziale e ispirato ai rally e con il giusto apporto tecnologico.

HP Corse propone due scarichi dedicati alla Ténéré 700: 4-Track R Short e SPS Carbon Short, per personalizzare la linea e rendere ancora più brioso il sound del CP2 da 689 cc che equipaggia l’enduro stradale giapponese.

4-Track R Short

Disegnato nel centro R&D di Bologna, il 4-Track R ha un beccuccio in acciaio idroformato senza saldature con doppia canna di uscita, un paracalore in carbonio tra la parte anteriore e i raccordi e un fondello di forma ottagonale.

Declinato in tre diverse versioni, in acciaio satinato, titanio e a acciaio ceramizzato, ridisegna il posteriore della Ténéré 700 e soprattutto garantisce prestazioni superiori rispetto all’originale, soprattutto ai regimi medio bassi. Lo scarico è disponibile anche nella versione “short da 300 mm.

Fotogallery: HP Corse: scarichi per Yamaha Ténéré 700

SPS Carbon Short

Ispirato nelle forme al 4-Track R, SPS Carbon è dotato di finale in carbonio don DB killer che segue le forme del beccuccio in acciaio.

Anche questo modello è disponibile in titanio, inox ceramizzato nero, inox satinato ed è dotato di paracalore in carbonio posizionato fra la parte iniziale e il raccordo.

Testato al banco e in off-road, SPS Carbon aumenta le prestazioni della Ténéré 700 ed è disponibile nella versione "short" da 300 mm.

I prezzi

I due scarichi sono disponibili sul sito di HP Corse e presso i rivenditori autorizzati. Il 4-Track R Short ha prezzi che vanno dai 610 euro della versione in acciaio satinato, passando per i 658,80 della variante in acciaio satinato e per i 683,20 del titanio. SPS Carbon invece costa 658,80 euro in satinato, 707,60 euro in black e 732 euro in titanio.