Presentata in streaming questa notte, la supersportiva di Hamamatsu si veste come la MotoGP di Rins e Mir

Ormai ci stiamo abituando agli eventi virtuali: dopo il Motorcycle Show di Honda e la presentazione della Ducati Streetfighter V4 anche Suzuki ha deciso di proiettare le novità 2020 sul web, e questa notte ha presentato i modelli che avrebbero dovuto fare il loro debutto al Salone di Tokyo.

Tra questi anche la GSX-R 1000 R 2020 Ecstar Replica 2020, che si veste degli stessi colori del team Ecstar MotoGP 2020.

Anche in Europa?

La livrea replica si va ad aggiungere a quelle già in catalogo per il mercato asiatico, e al momento non è stato annunciato l’approdo su mercati diversi da quello giapponese.

Visto l’appeal che però la MotoGP ha in tutto il mondo è plausibile pensare che presto questa opzione sbarcherà anche nelle vetrine della rete vendita italiana in autunno, o anche prima.

A livello tecnico invece non cambia nulla rispetto al model year 2020 già svelato nei saloni occidentali.

suzuki gsx ecstar 2020

Una MotoGp per i piloti di domani

La livrea Ecstar 2020 è stata svelata anche sulla GSX-R125, in maniera il più fedele possibile ai dettagli presenti sulle moto della classe regina del Motomondiale.

Possibile che anche la piccola ottavo di litro in questa versione vada a sostituire la versione attualmente in gamma in Italia, Blu GP.