La moto fa parte del progetto #aiutiAMObrescia che sta raccogliendo fondi per dare un contributo contro il Coronavirus nella città lombarda

Le moto scendono sulla griglia di partenza della solidarietà, per combattere l’emergenza sanitaria dovuta al Coronavirus. Dopo l’iniziativa promossa da Benelli, che ha inviato respiratori e tute alla Croce Rossa di Pesaro, anche Honda si attiva nella lotta al Covid-19, e lo fa con una delle sue moto più potenti: la RC213V della MotoGP

L’iniziativa

La Honda RC213V del team Honda LCR è infatti una delle protagoniste dell’iniziativa BrixiaPROart, che nasce dalla voglia di un gruppo di fotografi di dare un contributo fattivo alla comunità in un momento così delicato.

L’obiettivo è di contribuire a raccogliere fondi necessari per permettere ospedali bresciani di acquistare attrezzature, macchinari e medicine necessari per la lotta contro il Coronavirus.

Tutto il ricavato andrà devoluto in beneficenza alla raccolta fondi #aiutiAMObrescia, rendendo così un brutto momento un’occasione per aiutare l’intera comunità e, perché no, per avere uno scatto unico in casa.

La foto

La mostra, ideata da Diana Bovoloni, ha tra i soggetti protagonisti della galleria, rigorosamente
online, anche la Honda RC213V MotoGP del Team LCR.

L’immagine, realizzata dalla stessa Bovoloni, è uno scatto singolo a lunga esposizione, creato con un effetto luminoso “a mano libera” con la tecnica del Light Painting. La forma circolare riprende i colori della livrea e fa risaltare le linee stilistiche delle due ruote.

L’effetto finale ad alto impatto visivo ha come risultato quello di far sembrare la moto un oggetto futuristico.

“Possiamo davvero fare la differenza e trasformare questa brutta storia,- ha commentato la fotografa, che ha aggiunto - nel nostro piccolo, in un bel ricordo. Un grande gesto da parte di tutti per raccogliere fondi da donare in questo momento di grande buio che stiamo passando. Aiutateci ad aiutare!”