Il nuovo navigatore Garmin Zūmo XT ha un display touchscreen da 5,5" e una app dedicata per la connessione wireless. Costa 499,99 euro

Per tutti gli adventour biker che trascorrono le proprie vacanze o i weekend in sella alla moto, è arrivato il navigatore Garmin Zūmo XT con funzioni specifiche per il mondo moto.

Viaggiare in moto significa essere sempre più tecnologici. Non solo la dotazione di serie delle nostre due ruote con i vari sistemi di assistenza alla guida, ma anche gli accessori come per esempio i navigatori.

Con la stagione ormai alle porte, il navigatore Garmin zūmo XT è lo strumento ideato per portare lontano i mototuristi in tutta sicurezza.

In viaggio sicuri

Da anni Garmin aiuta i motociclisti a seguire la strada giusta. Ma oltre alla classica cartografia nel suo nuovo navigatore sono incluse molte funzioni utili con una grafica chiara, intuitiva e, cosa non banale, uno schermo leggibile per vivere esperienze in moto senza pensieri.

Garmin zūmo XT è un navigatore touchscreen con un display da 5,5 pollici ultra-luminoso con risoluzione HD, che lo rende nitido e perfettamente leggibile, oltre che di facile utilizzo anche indossando i guanti.

Come i suoi predecessori, anche questo accessorio è stato progettato secondo rigorosi ed elevati standard di robustezza, per resistere a qualunque condizione meteorologica, sollecitazione o caduta.

Inoltre, aiuta a ricordare tutte le manutenzioni periodiche di cui necessita la moto, così i filtri saranno sempre puliti e le gomme gonfie.

Funzioni innovative

Come detto, ci sono molte funzioni che i mototuristi apprezzeranno grazie alle nuove opzioni Garmin Adventurous Routing, per scoprire le strade panoramiche e più ricche di curve o di pendii.

Con un tocco tramite la mappa TopoActive Europa precaricata si passa dalla visualizzazione stradale a quella topografica o alle immagini satellitari BirdsEye (scaricabili gratuitamente) a seconda del tracciato che si sta affrontando.

La funzione Round Trip permette di organizzare le proprie uscite indicando al navigatore il tempo a propria disposizione, questo calcolerà un itinerario circolare della durata indicata. Con la funzione TracBack invece si può ripercorrere a ritroso il percorso appena effettuato.

garmin zumo xt

L'app per condividere

Per condividere i propri percorsi o tenerli sempre a disposizione, l’app Garmin Explore è uno spazio sul cloud dove memorizzare i propri dati, creare nuovi contenuti, organizzarli in raccolte in base all’attività che si vuole praticare.

Garmin Drive, invece, è un’applicazione per connettere lo Zūmo XT in modalità wireless con lo smartphone per avere accesso a molte funzionalità, come traffico in tempo reale e condizioni meteo.

Per scaricare tutti gli aggiornamenti necessari senza la necessità di collegarsi al computer, il navigatore dispone anche di connettività wifi.

Avvisi utili

Saper prevedere a volte è molto importante. Sapere cosa ci aspetta fa la differenza. Riguardo la sicurezza, il navigatore Garmin Zūmo XT fornisce alcune importanti e utili informazioni come per esempio l’avvicinarsi di curve strette, scuole e passaggi a livello o autovelox.

Nello sfortunato caso di essere coinvolti in un incidente, può avvisare familiari o altri contatti precedentemente salvati sul dispositivo, inviando un SMS in automatico con l’ultima posizione conosciuta.

Grazie a un modulo vivavoce Bluetooth, permette di effettuare e ricevere chiamate durante la guida, effettuare ricerche verso i punti di interesse e, in navigazione, ricevere le indicazioni delle svolte.

garmin zumo xt

Può inoltre suggerire quando è il momento di fare una sosta indicando le aree di sosta più vicine. Se associato a uno dei comunicatori satellitari Garmin della serie inReach, Zūmo XT darà la certezza di essere sempre rintracciabili, in qualunque punto del mondo si decida di andare.

Tramite la connessione con inReach sarà infatti possibile rimanere in contatto con i propri cari, fornendo le indicazione dei propri spostamenti in tempo reale e, in caso di emergenza, attivare la richiesta di soccorso attraverso la rete globale Iridium e la stazione internazionale GEOS, attiva 24 ore su 24.

garmin zumo xt

Prezzo e contenuto

Il nuovo Zūmo XT viene fornito con tutti gli accessori per una rapida installazione sulla moto, inclusi i cablaggi per l’alimentazione dall’impianto di bordo.

In alternativa a questi ultimi è possibile affidarsi alla batteria che, nel nuovo modello, garantisce fino 6 ore di autonomia (fino a 3,5 ore con la retroilluminazione impostata al 100%).

Il nuovo Garmin zūmo XT è disponibile da fine di marzo 2020 ad un prezzo suggerito al pubblico di 499,99 euro.

Fotogallery: Garmin zūmo XT