Due weekend a marzo e aprile per provare le novità della gamma stradale 2020, dalla 1290 Super Duke GT alla 125 Duke

Nei weekend del 21 e 22 marzo e del 4 e 5 aprile, ritornano gli Orange Days 2020 di KTM, i porte aperte organizzati dai concessionari arancioni per dare la possibilità a tutti i motociclisti di testare su strada le moto austriache della gamma 2020.

Giorni arancioni

Tutti gli appassionati del marchio KTM e i motociclisti in genere, sono invitati a conoscere e a provare i modelli 2020 della Casa di Mattighofen. L'occasione è invitante, perché si potranno scoprire nel dettaglio le caratteristiche delle moto della nuova gamma, potendoli testare su strada.
Per avere tutte le informazioni sulle moto demo e le modalità di apertura è possibile contattare i Concessionari KTM, mentre per prenotare un test ride è sufficiente visitare la sezione dedicata sul sito ufficiale KTM.

Le moto a disposizione

Della gamma naked, i concessionari mettono a disposizione la famiglia Duke, dai 179 cavalli della 1290 Super Duke R al brio della 125 Duke mentre per quanto riguarda le sports tourer, si può testare la 1290 Super Duke GT caratterizzato dallo stesso motore bicilindrico a V della naked con una erogazione adeguate alla guida turistica, pur mantenendo una potenza di 174 CV.

Per gli amanti dei traversi, c'è la gamma supermoto con la 690 SMC R che nel 2020 si ripresenta leggera e con un sofisticato pacchetto elettronico.

A disposizione anche la gamma travel, dalla 1290 Super Duke Adventure R e S, realizzata per i mototuristi con l'adrenalina nelle vene grazie alla sua potenza fino a 160 CV distribuiti su 217 kg, passando per le 790 Adventure e Adventure S, più piccole ma non per questo meno divertenti, grazie alla loro leggerezza e alle caratteristiche tipiche del DNA KTM.

Fotogallery: KTM Orange Days 2020