Le Officine Italiane Zard arricchiscono il già vastissimo catalogo di scarichi con dei nuovi modelli dedicati alle moto anglo-indiane

Anche per le Royal Enfield, Zard propone degli scarichi aftermarket realizzati secondo la sua tipica filosfia, che è quella di realizzare prodotti artigianali con tecnologie avanzatissime e utilizzando materiali di prestigio e di massima qualità come acciaio inox aisi 304, titanio e carbonio, saldati manualmente a TIG.

Nascono così nuove famiglie di marmitte per la Continental GT, la Interceptor, la Himalayan e la Bullet Trials/Classic 500, ognuna della quali rappresenta lo spirito di ogni modello di moto.

Il suono, prima di tutto

Il rombo del motore è qualcosa di caratteristico, capace di far distinguere la moto a distanza. L'aspetto vintage invece è la forza di Royal Enfield, capace di mantenere inalterato il fascino delle motociclette di un tempo, quelle che adesso profumerebbero di “bei tempi andati”.

Gli scarichi creati specificamente per le moto del marchio che fu inglese e oggi è indiano dagli artigiani di Zard accentuano le caratteristiche che rendono le Royal Enfield uniche.

Dr. Jekyll e Mr. Hyde

Le Royal Enfield Continental GT e Interceptor sono due moto apparentemente simili, dall'inconfondibile aspetto Britsh.

Zard le ha personalizzate con due scarichi adatte per entrambe a portandole a interpretazioni opposte per la stessa moto: tipico stradale uno e sportivo flat track l'altro, tutti e due con db kille estraibile.

Ovvero, come voler dimostrare la capacità di cambiare personalità a una moto, con un diverso scarico. E una altrettanto diversa voce.

Restando sul classico stile inglese, Zard ha creato due marmitte basse slip-on (cioè da montare in sostituzione di quelle di serie mantenendo i collettori originali) in acciaio inox con lucidatura a specchio, un sound corposo e una migliore erogazione, omologati Euro4 sia nella versione stradale che racing. Le moto montando il nuovo scarico sono più leggere di 6 kg. Il costo è di 650 euro.

Per chi invece un'anima più aggressiva sarà attratto dal kit completo di scarichi 2 in 2 ispirato alla storia del flat track americano.

Con il nuovo impianto, le Royal Enfield Continental GT e Interceptor, perdono la natura mansueta, acquistano più potenza e un’erogazione corposa e lineare, accompagnate da un sound aggressivo. Il risparmio di peso in questo caso arriva addirittura a 12 kg, con effetti positivi sulla maneggevolezza. I prezzi partono da 1.250 euro.

Scarichi Zard per Royal Enfield
Scarichi Zard per Royal Enfield

La voce dell'avventura

La Royal Enfield Himalayan è votata all'avventura. Anche per lei Zard ha preparato due soluzioni che ne accentuano l’anima rude: una con l’uscita bassa, più stradale e l’altra caratterizzato da un andamento a serpentone e dall’uscita alta.

Tutte e due sono slip-on, vengono realizzati in acciaio inox impreziositi dal fodero in alluminio e dai dettagli in carbonio, tolgono alla moto circa 3 kg di peso, hanno il db killer estraibile, emettono un sound deciso, secco, e portano a un miglioramento dell’erogazione. Saranno prodotti sia nella versione omologata Euro4 che in quella racing, con prezzi a partire da 490 euro per quello basso e da 600 euro per quello alto.

Scarichi Zard per Royal Enfield
Scarichi Zard per Royal Enfield

God save the Queen

La Roayl Enfield Bullet Trials viene prodotta ininterrottamente dal 1948: quest'anno celebra i suoi 72 anni. Esaltare l'anima retro di questo modello è stata la missione del centro R&S di Zard.

Per la versione Trials ha creato un silenziatore slip-on con un aspetto vagamente fuoristradistico, caratterizzato dal disengo del paracalore che per gli scarichi Zard della serie vintage è un po’ un marchio di fabbrica, finale rialzato con uscita doppia da dove esce un inconfondibile rombo tagliente.

Alleggerisce la moto di circa 3,6 kg ed è prodotto in serie limitata, con prezzi che partono da 760 euro.

Per la versione Classic invece la proposta di Zard affonda nella tradizione, con un silenziatore slip-on orizzontale parallelo al terreno come quelli di serie, ma ha un richiamo vintage ancora più forte grazie al paracalore forato e marcato con un logo di stile rétro sulla parte finale del silenziatore, a forma conica e con una saldatura a vista dal richiamo artigianale, sebbene dietro, invisibile, ci sia una tecnologia modernissima.

Anche con questo scarico Zard la Royal Enfield Bullet Classic è più leggera di 3,6 kg rispetto all’originale, e come per gli altri il db è estraibile. È in vendita a un prezzo che parte da 520 euro.

Fotogallery: Scarichi Zard per Royal Enfield