Il casco integrale ispirato alle naked anni '80 amplia il catalogo del marchio giapponese

Arai lancia il nuovo casco integrale Concept-X, che reinterpreta lo stile vintage senza perdere quel tocco racing che da sempre contraddistingue i modelli del marchio giapponese.

Gli anni ‘80

Ultimo arrivato della famiglia, il casco Arai Concept-X, è un integrale che richiama lo stile semplice ma aggressivo delle vecchie naked anni '80.

La calotta è realizzata utilizzando la tecnica di costruzione Peripherally Belted e-Complex Laminate Construction (PB e-cLc) che offre un ottimo compromesso fra rigidità, resistenza e peso.

È progettata per deviare l’energia di un impatto senza creare pericolosi appigli e distribuirla su di una superficie la più ampia possibile. Grazie ai nuovi materiali che hanno sostituito l’AR-Mat la calotta di Profile-V risulta notevolmente più leggera di quella di Axces-3, mantenendo comunque le stesse performance di resistenza della PB-cLc construction.

Con il sistema VAS, con il suo look retrò, la posizione del meccanismo visiera viene abbassata, offrendo in media 24mm di spazio in più nella zona delle tempie.

In questo modo viene migliorata ulteriormente la capacità di deviare energia rendendo la calotta ancora più liscia e resistente anche in zone dove non è previsto nessun test di omologazione.

Arai Concept-X NOS NS-1F, ginocchiera
Arai Concept-X NOS NS-1F, ginocchiera

Un sistema di ventilazione a 360°

L'attenzione al comfort viene esaltata da un sistema di ventilazione che prevede il sistema di ventilazione Free Flow System (FFS), che crea un flusso d’aria all’interno del casco che riduce rumori e turbolenze causati dal passaggio d’aria, aumentando l’estrazione dell’aria calda.

Il Sistema di ventilazione integrato invece permette il passaggio dell’aria all’interno della calotta indirizzandola attraverso gli appositi fori integrati nell’EPS, verso l’estrattore ad effetto Venturi.

Le prese d’aria frontali permettono all’aria fresca di entrare direttamente nella zona della fronte e sulle tempie, senza la necessità di praticare dei fori in quest’area critica della calotta e nel rivestimento antiurto.

La ventilazione posteriore è composta dalle prese posteriori che permettono la fuoriuscita dell’aria calda dall’interno nella parte inferiore del casco, mentre gli scarichi d'aria laterali creano una bassa pressione dietro il foro di ventilazione posteriore per una migliore estrazione dell’aria calda. Integrati nella calotta per una migliore aerodinamicità, riducono il rumore ed evitano le vibrazioni dovute alla velocità.

All’interno, una piccola barriera in gommapiuma aiuta ad assorbire e ridurre il rumore eccessivo, senza compromettere l’efficacia della ventilazione.

Disponibilità e prezzi

Il casco Arai Concept-X è disponibile in dieci colorazioni e ha un prezzo di 699 euro per le versioni con grafica, 599 euro per il monocolore

 

 

Fotogallery: Casco Arai Concept-X